Anche per il mese di ottobre, Fiat continua sulla Panda Hybrid la promozione Contributo Prezzo, finanziamento con piccole rate mensili e maxi rata finale; la variante del mese è però la possibilità di pagare la prima rata dopo 180 giorni: vediamo come.

Per una Fiat  Panda 1.0 70 CV Hybrid, dal valore di 15.400 euro, il prezzo scontato è pari a 14.000 euro con permuta o rottamazione di un veicolo di proprietà da un anno; con il finanziamento, si scende ulteriormente fino a 12.500 euro.

A questo punto, su un numero limitato di veicoli in pronta consegna, è possibile versare un anticipo di 2.810 euro, e poi non pagare rate per sei mesi: questo significa che in 61 mesi le rate diventano 55, con importo di 128,96 euro mensili (TAN 6,99%, TAEG 9,51%).

Al termine, rimane la rata finale, che è anche valore futuro garantito, di 6.525,42 euro; in caso di restituzione, c’è limite di percorrenza di 75.000 km, con costo per chilometro percorso in più di 0,05 euro.

Vantaggi

Come per altri generi di offerta, le Case in ottobre sembrano riprendere certe agevolazioni già viste in tempo di emergenza sanitaria: per la Panda, ad esempio, Fiat punta su alcune rate in omaggio, che costituiscono un ulteriore sconto oltre ai 2.900 euro sul listino.

Svantaggi

E’ necessaria una vettura in permuta o da rottamare, di proprietà da almeno 12 mesi, ed è previsto comunque un anticipo.

In sintesi

Modello (esempio)

Fiat Panda 1.0 70 CV Hybrid

Promozione

Contributo Prezzo

Scadenza

31 ottobre 2022

Listino

15.400 euro

Listino scontato

12.500 euro, 14.000 euro senza finanziamento

Servizi aggiuntivi

Prima rata a 180 giorni

Apertura pratica

325 euro

Anticipo

2.810 euro

Rate

55 rate mensili da 128,96 euro

Spese di incasso

3,50 euro al mese inclusi nella rata

TAN

6,99%

TAEG

9,51%

Maxi rata finale (VFG)

6.525,42 euro

Limite chilometrico

75.000 km, 0,05 euro/km costo esubero

Limitazioni e condizioni

Offerta valida in caso di permuta o rottamazione di un veicolo di proprietà del cliente o di uno dei familiari conviventi da almeno dodici mesi. Il differimento della prima rata a 6 mesi è valido solo su un numero limitato di veicoli in pronta consegna

Fotogallery: Fiat Panda 2020