La Ferrari SF90 Spider è tra le “scoperte” più veloci e potenti del pianeta. Quando si parla di tuning, però, i cavalli non sono mai abbastanza e ciò vale anche per le creazioni di Novitec.

Dopo aver già messo mano alla versione col tetto, il tuner tedesco ha elaborato anche la Spider portando ad un livello superiore lo stile e, soprattutto, le prestazioni.

Un’ibrida da oltre 1.109 CV

Il powertrain ibrido plug-in della Ferrari è stato opportunamente aggiornato dai tecnici della Novitec. In particolare, il 4.0 V8 ha ricevuto un incremento di 109 CV, mentre l’impianto di scarico sostituito con un modello ancora più performante con terminali da 112 mm con inserti in carbonio e valvole attive per modificare il sound.

Ferrari SF90 Spider by Novitec
Ferrari SF90 Spider by Novitec
Ferrari SF90 Spider by Novitec

Così, la SF90 Spider tocca un totale di 1.109 CV e 918 Nm (+118 Nm), mentre l’accelerazione 0-100 km/h è stata ritoccata di un decimo ed è scesa così a 2,4 secondi, mentre lo 0-200 km/h è coperto in un impressionante tempo di 6,3 secondi. Invariata la velocità massima che rimane di 340 km/h.

Iniezione di stile e aerodinamica

Non solo modifiche al motore. Naturalmente, Novitec è intervenuta anche sull’estetica della SF90 Spider con un kit carrozzeria aerodinamico che ha reso ancora più affilata la potentissima Rossa.

Ferrari SF90 Spider by Novitec

Nella parte anteriore è presente uno splitter in carbonio, mentre nel posteriore è stato montato un diffusore aggressivo per generare ulteriore deportanza nell’assetto della Ferrari.

La supercar di Maranello monta anche nuovi cerchi in lega da 21” della Vossen che sono montati su pneumatici 255/30 all’anteriore e 325/25 al posteriore.

Per gli interni della Ferrari, Novitec fa notare che ogni cliente può richiedere la massima personalizzazione in termini di colori e rivestimenti.

Fotogallery: Foto - Ferrari SF90 Spider by Novitec