La storia delle sportive di Volkswagen è fatta da una sigla: GTI, quella riservata ai modelli più sportivi della Casa - escludendo le R. In futuro, al suo fianco, ci sarà un'altra sigla dedicata ai modelli più potenti: GTX. Un piccolo cambio di lettera che però sottolinea una rivoluzione: il badge GTX infatti è riservato alle auto elettriche Volkswagen, tutte destinate a sfoggiarla prima poi.

Ma proprio tutte, compresa la Volkswagen ID.Buzz, erede a batterie del mitico Bulli, che in versione più sportiva dovrebbe debuttare nel corso del 2023 per arrivare sul mercato durante i primi mesi del 2024.

Una notizia che già girava tempo fa e che ora trova conferma in un'immagine pubblicata all'interno di una presentazione ufficiale Volkswagen, nella quale si parla del futuro del monovolume elettrico insieme ad altre tre novità. Eccole tutte.

Integrale e veloce

Partiamo proprio dalla versione più sportiva, della quale si vede unicamente il volante caratterizzato da cuciture rosse e il badge GTX sistemato nella parte inferiore della razza centrale. Di informazioni tecniche non ne sono state rilasciate ma è più che probabile che il monovolume elettrico riprenderà impostazione e potenza dalle ID.4 e ID.5 GTX, con le quali condivide la piattaforma MEB.

Foto della prova della Volkswagen ID.5

Volkswagen ID.4 GTX

Volkswagen ID.4 GTX 2021

Volkswagen ID.5 GTX

Due motori, uno per asse, per un totale, si dice, di 340 CV - quindi più delle sorelle SUV e SUV Coupé - e coppia derivata dalla somma dei 162 Nm del motore anteriore e i 310 Nm di quello posteriore. Non mancherà sicuramente un trattamento estetico dedicato, fatto di nuove - e discrete - appendici aerodinamiche, colore carrozzeria dedicato, interni con dettagli più sportivi e assetto ribassato e ritarato, sempre però senza esagerare trattandosi di un veicolo per la famiglia.

Le altre novità 

Nel file della presentazione compaiono altre 3 novità: la prima riguarda l'arrivo di una versione a passo lungo dell'ID.Buzz, che potrebbe superare i 5 metri di lunghezza così da offrire ancora più spazio a persone, bagagli o - nel caso della versione Cargo - carico.

Volkswagen ID. Teaser Buzz AWD
Volkswagen ID. Teaser Buzz Seven Seat

Altra novità strettamente legata alla prima è rappresentata dalla trazione integrale, per ora non disponibile sull'ID.Buzz, ma che dovrebbe rappresentare l'unica scelta invece per quanto riguarda la passo lungo. Infine i 7 posti, di serie già oggi per gli Stati Uniti ma non ancora disponibili in Europa. 

Non sappiamo ancora quando arriveranno tutte queste nuove versioni e se faranno parte delle novità Volkswagen per il 2023 o addirittura per il 2024.