L’espansione in Europa di Honda passa dal nuovo SUV ZR-V. Posizionato tra HR-V e CR-V, il nuovo modello arriverà nel Vecchio Continente nel 2023, pochi mesi dopo il lancio in Giappone previsto per aprile.

Anche la ZR-V punterà su una gamma di motori elettrificati e su una tecnologia all’avanguardia per comfort e assistenza alla guida.

Com’è fatta

Lunga 4,57 metri, larga 1,84 m e alta 1,61 m, la ZR-V richiama nello stile la nuova Civic, con cui condivide soprattutto la parte frontale. A seconda dei vari allestimenti (già annunciati per il Giappone) si avere un look più sportivo con inserti del colore della carrozzeria o più classico con cromature e protezioni grigie e nere.

La Honda fa affidamento su quattro modalità di guida (Sport, Normal, Eco e Snow) per adeguarsi alle varie situazioni quotidiane ed è disponibile anche con la trazione anteriore o integrale.

Honda ZR-V, la versione per il Giappone

La Honda ZR-V sarà posizionata a metà della gamma tra HR-V e nuova CR-V

Nel pacchetto Honda Sensing sono inclusi numerosi sistemi di sicurezza come la frenata automatica d’emergenza con riconoscimento dei pedoni, Traffic Jam Assist, cruise control adattativo, mantenimento di corsia, Blind Spot Information System e fari adattivi. Tutti i sistemi vengono governati da una speciale telecamera frontale con un angolo di 100 gradi e da quattro sensori agli ultrasuoni montati su paraurti anteriore e posteriore.

Sette le tinte nel catalogo: Platinum White Pearl, Super Platinum Gray Metallic, Crystal Black Pearl, Platinum Crystal Blue Metallic e Midnight Blue Beam Pearl, oltre alle nuove Premium Crystal Garnet Metallic e Nordic Forest Pearl.

Naturalmente, è possibile che la versione europea abbia un look e una dotazione specifica e basata sui gusti della diversa clientela.

È “parente” della Civic

In Giappone, la Honda ZR-V si può ordinare in due motorizzazioni: un 1.5 turbo VTEC a benzina e in un 2.0 full hybrid, entrambe abbinate al cambio automatico CVT. Destinato con ogni probabilità anche all’Europa, quest’ultimo è lo stesso della nuova Civic, nella quale eroga 184 CV per un’accelerazione 0-100 km/h inferiore agli 8 secondi.

Honda ZR-V, la versione per il Giappone

Le prestazioni ufficiali della ZR-V sono ancora sconosciute, ma dovrebbero essere simili a quelle della Civic

Nel Sol Levante, il listino parte dall'equivalente di circa 20.000 euro e sfiora i 30.000 euro per le versioni più ricche.

La ZR-V, comunque, sarà solo una delle tante novità che Honda ha in serbo per l’Europa. Sempre nel 2023 dovrebbe essere presentata la nuova generazione della CR-V, che sarà disponibile con motori full hybrid e, per la prima volta, ibridi plug-in. Inoltre, è in arrivo l’e:Ny1, un SUV 100% elettrico che competerà con Hyundai Kona e MG ZS.

Fotogallery: Foto - Honda ZR-V, la versione per il Giappone