La Hyundai Ioniq 5 N debutterà a luglio al Goodwood Festival of Speed. Ancora poco più di due mesi e vedremo finalmente l'incarnazione più sportiva dell'elettrica coreana senza più camuffature, conoscendone anche tutte le specifiche tecniche.

Nell'attesa di mostrarsi ufficialmente eccola filmata durante alcuni test al Nurburgring, tempio mondiale della velocità e tracciato che dà il nome alle versioni più sportive Hyundai, dove la "N" sta proprio a indicare il mitico Inferno Verde. 

Spinta al limite

Nel video spia pubblicato su Youtube si vedono due muletti della Hyundai Ioniq 5 N lanciati a tutta velocità lungo i 20 e passa km del Nurburgring, accompagnata naturalmente dal silenzio della trazione elettrica. 

Come nelle foto spia pubblicate in passato non si notano particolari novità estetiche: dimensioni pressoché identiche, niente alettone, niente vistose appendici aerodinamiche o altro. Si nota giusto l'assetto ribassato e nulla più. Un trattamento simile a quello riservato alla "cugina" Kia EV6 GT, dalla quale la Ioniq 5 N riprenderà il powertrain. Con qualche novità.

Hyundai Ioniq 5 N, le nuove foto spia dell'elettrica da 600 CV

Secondo indiscrezioni infatti la versione più sportiva del crossover coreano supererà i 585 CV della EV6 GT portandosi a quota 600 CV, con due motori - uno per asse - a muoverla. Ad alimentarli, secondo quanto dichiarato da Albert Biermann (executive technical advisor Gruppo Hyundai) a Top Gear Uk, ci sarà un pacco batterie più capace rispetto a quello da 77,4 kWh della Ioniq normale. Il tutto senza avere nemmeno un centimetro in più di ingombro.  

Hyundai Ioniq 5 N, le nuove foto spia dell'elettrica da 600 CV

Elettrica con il cambio

Sempre secondo vari rumors la Hyundai Ioniq 5 N avrà la speciale funzione Virtual Grin Shift (VGN), grazie alla quale si potrà cambiare virtualmente marcia agendo sulle palette al volante. Per un feeling ancora più sportivo.