La Mercedes-AMG GT Coupé4 è arrivata sul mercato nel 2018. Nel corso di questi cinque anni di carriera è stata aggiornata costantemente nei dettagli e nella tecnologia, per restare al passo con i tempi.

L'ultimo di questi miglioramenti è stato presentato dalla casa proprio in questi giorni, dedicato ai modelli meno potenti con sei cilindri. Ecco tutto quello che c'è da sapere.

Nuova tecnologia ed estetica

Le Mercedes-AMG GT Coupé4 43 e 53 4matic+ sono quelle equipaggiate con l'innovativo 3.0 benzina sei cilindri in linea - sigla M256 - dotato di tecnologia mild hybrid, pompa acqua elettrica e turbocompressore ad azionamento elettronico.

Come anticipato, entrambe sono state sottoposte a un lieve aggiornamento di metà carriera in questa prima metà del 2023, studiato approfonditamente per avvicinarne linee e dotazioni ai modelli più potenti dotati del motore V8.

Mercedes-AMG GT 4 2023

Mercedes-AMG GT 4 2023

Mercedes-AMG GT 4 2023

Mercedes-AMG GT 4 2023

Prima di tutto, i designer della casa si sono occupati di dotare entrambe dell'estetica delle versioni più sportive. Il V8 Styling Package per paraurti, cerchi e minigonne, quindi, ha trovato posto - di serie - in luogo della più semplice carrozzeria del passato, pur mantenendo i quattro tubi di scarico posteriori tondi invece che trapezoidali.

Allo stesso tempo, a essere aggiornata è anche la tecnologia di bordo, arricchita di alcuni optional utili alla vita quotidiana. Nell'abitacolo trovano posto, di serie, il tetto panoramico scorrevole elettrico e l'opzione di ricarica wireless per smartphone anche tra i sedili posteriori.

Mercedes-AMG GT 4 2023

Mercedes-AMG GT 4 2023

Allo stesso tempo, i tecnici si sono occupati di introdurre un cospicuo aggiornamento anche per quanto riguarda il sistema di infotainment MBUX - con un nuovo display con grafica interamente ridisegnata - che a richiesta può ora essere abbinato anche alle due versioni dell'impianto audio Burmester rinnovate con l'aggiunta del Dolby Atmos. I prezzi e le disponibilità per l'Italia non sono ancora stati comunicati dalla Casa.

Fotogallery: Mercedes-AMG GT Coupé4 (2023)