Prima di vederla dal vivo (e di serie) dovremmo aspettare il 2025. Intanto, però, la Renault 4EVER Trophy cambia già colore. Il concept presentato al Salone di Parigi lo scorso ottobre si veste col color Blu Ile de France, una tinta iconica abbinata alla 4L lanciata nel 1962.

Anche se il crossover della Losanga guarda al futuro, quindi, non dimentica il proprio passato.

Lontano dall’asfalto con tanto stile

La show car 4EVER Trophy sarà presentata al pubblico in occasione degli Open di Francia di Roland Garros, che saranno inaugurati il prossimo 22 maggio. Si tratterà di un’occasione importante per vedere la Renault in una veste completamente diversa.

Renault 4EVER Trophy Blu Ile de France (2023)

Renault 4EVER Trophy Blu Ile de France (2023), la vista laterale col nuovo colore

Al di là del colore, il concept conserva lo stesso look dell’auto presentata a Parigi. Il design è quello tipico delle buggy, con un’altezza da terra elevata, pneumatici da fuoristrada e una serie di soluzioni per godersi le avventure lontano dall’asfalto.

Oltre all’estetica da fuoristrada dura e pura, la Renault ha anche tanta sostanza, con un sottoscocca rinforzato per proteggere la batteria dagli urti e un particolare sistema che adatta la pressione delle ruote in base al tipo di terreno che si sta percorrendo.

Sarà così anche la Renault 4 di serie? Non è totalmente da escludere. Se non altro il concept e il modello definitivo condivideranno la piattaforma CMF-BEV, la stessa che darà vita anche alla Renault 5 che arriverà già nel 2024.

Fotogallery: Renault 4EVER Trophy Blu Ile de France (2023)

La 4 sarà prodotta nel Nord della Francia, con un powertrain che non dovrebbe avere valori troppo diversi da quello del prototipo. È possibile, quindi, che anche la futura Renault elettrica di segmento B di affidi alla batteria da 42 kWh e a un motore da 140 CV.

Fotogallery: Renault 4EVER Trophy (2022)