Pagani sta sviluppando la prima hypercar elettrica della sua storia. La casa è impegnata ormai dal 2018 in questo progetto, che però sembra non sarà presentato a breve. Il motivo? I pacchi batterie sono ancora troppo pesanti per un'auto che deve avere prestazioni senza precedenti.

A confermarlo è stato Christopher Pagani, figlio di Horacio Pagani, fondatore dell'azienda, nel corso di un'intervista nel Regno Unito. Ecco tutto quello che sappiamo.

L'intervista

Il figlio del fondatore dell'azienda, Christopher Pagani, è stato intervistato da TopGear.com. Nel corso della chiacchierata con i giornalisti britannici ha detto che l'attuale tecnologia delle batterie non consente ancora all'Atelier di San Cesario sul Panaro di creare l'hypercar elettrica che desidera. Il motivo è il peso.

Il manager ha detto che l'azienda vuole costruire qualcosa di leggero, che è un attributo comune tra tutti suoi modelli, aggiungendo che la massa in gioco è il "primo punto interrogativo".

Pagani Huayra Codalunga

Pagani Huayra Codalunga

La Pagani Huayra Codalunga numero 2

La Pagani Huayra Codalunga numero 2

L'approccio "conservativo" di Pagani nei confronti dei veicoli elettrici non significa che non sia interessata alla tecnologia, dato che, come anticipato, ha iniziato a svilupparla nel 2018. La sfida di creare un veicolo e zero emissioni è molto interessante per l'azienda, che è desiderosa di innovare in questo settore quando deciderà di fare il proprio saluto definitivo ai combustibili fossili.

Lo stesso che, a breve, potrebbe fare Mercedes-AMG, che attualmente collabora con la casa fornendo i suoi motori V12 e rispetto ai quali Pagani ha rivelato che i due discutono costantemente di ciò che averrà nei prossimi anni.

Pagani Utopia foto

Pagani Utopia, il motore

Un aspetto che potrebbe determinare il futuro dei propulsori dell'azienda sono le nuove e mutevoli normative sulle emissioni, anche se è vero che le case automobilistiche di hypercar e prodotti di nicchia non saranno tenute a rispettare il divieto di produzione e utilizzo dei motori a combustione imposto dall'Unione Europea e che per loro sarà possibile provare anche la via degli eFuels.

Per vedere come evolverà la produzione delle hypercar di Horacio Pagani, non resta che attendere i prossimi anni.

 

Fotogallery: Pagani Huayra Dinamica Evo