Volkswagen non scherzava quando ha detto che la nuova Passat avrebbe debuttato a fine agosto: un nuovo teaser annuncia che l'anteprima mondiale è prevista proprio per l'ultimo giorno del mese.

Per la nuova segmento D tedesca sono in atto grandi cambiamenti, poiché Volkswagen ha deciso di abbandonare la berlina, preferendo invece concentrarsi esclusivamente sulla wagon, nota come Variant nel dialetto di Wolfsburg. Non sarà più costruita in Germania, poiché la produzione si sposterà a Bratislava, in Slovacchia.

Un ultimo video teaser

Il teaser che vedete qui sotto mostra una buona parte dei fari, che saranno disponibili in una configurazione opzionale a matrice di LED in grado di illuminare la strada davanti a noi di 500 metri. Stranamente, la Passat non riceverà la più sofisticata tecnologia a matrice HD della Touareg facelift, che anche la Tiguan di prossima generazione avrà a un costo aggiuntivo.

 

Volkswagen è stata sorprendentemente generosa con le immagini di anteprima in vista del debutto della Passat 2024. Anche se completamente camuffato, il prototipo che abbiamo visto all'inizio di quest'anno presentava forti accenni al design ID, dando l'impressione di una ID.7 con motori a combustione. A questo proposito, qualche giorno fa è stato avvistato il modello completamente elettrico sotto forma di wagon, senza alcun tipo di camuffamento.

Rivoluzionaria dentro

L'abitacolo della Passat sarà completamente rinnovato, eliminando la maggior parte degli interruttori tradizionali presenti sul modello precedente. La Passat è il prossimo modello della Volkswagen a ricevere i controversi cursori a sfioramento sotto il touchscreen dell'infotainment, che misurerà 12,9 pollici come standard e 15 pollici per l'allestimento più costoso. È previsto anche un display completamente digitale da 10,25 pollici per il conducente e un nuovo head-up display.

Meccanicamente gemellata con la nuova Skoda Superb, la nuova Passat sarà più grande del suo predecessore per offrire maggiore spazio per le gambe e un vano di carico più ampio. Sotto il cofano, ci saranno motori mild-hybrid a benzina e diesel, integrati da propulsori ibridi plug-in con supporto per la ricarica in corrente continua e fino a 120 km di autonomia elettrica.

Il lancio sul mercato della Passat di nuova generazione è previsto per il primo trimestre del 2024, quando anche la Skoda equivalente dovrebbe arrivare sulle strade.

Fotogallery: Volkswagen Passat Variant (2024), la prova del prototipo in anteprima