La nuova creatura di Maranello è un vero e proprio tributo alla storia del Cavallino Rampante. La Ferrari 12Cilindri omaggia così il motore più amato da Enzo Ferrari, con forme da elegante e sinuosa berlinetta che unisce ottimamente i mondi delle granturismo di lusso e delle prestazioni estreme.

Un “atto d’amore” come l’ha definita Flavio Manzoni, il “padre” di questa erede della 812 Superfast. Ora, proviamo a scoprirne gli interni nel dettaglio.

Ferrari 12Cilindri, la plancia

L’impostazione della plancia prende spunto da quella della Roma e la porta a un livello successivo per tecnologia e ricercatezza. La struttura è sostanzialmente simmetrica, con due moduli ben distinti per il lato guida e per il passeggero.

<p>Ferrari 12Cilindri, la plancia</p>

Ferrari 12Cilindri, la plancia

Nel primo, c’è il monitor del quadro strumenti da 15,6” per il guidatore, mentre nel secondo c’è lo schermo delle informazioni di guida da 8,8” (oltre che delle regolazioni del sedile, della climatizzazione e della riproduzione multimediale) per il passeggero.

A differenza della Purosangue, al centro troviamo lo schermo dell’infotainment da 10,25” da cui visualizzare tutto ciò che riguarda connettività e navigazione.

Ferrari 12Cilindri, la connettività

Dal display da 10,25” si riescono a gestire le varie impostazioni riguardanti il comfort e la multimedialità. Per esempio, si può regolare il climatizzatore e la connettività assicurata da Apple CarPlay e Android Auto wireless.

A proposito della tecnologia di bordo della Ferrari, come dotazione opzionale si può richiedere il sistema high-end realizzato in collaborazione con Burmester e composto da 15 altoparlanti per una potenza totale di 1.600 W.

Ferrari 12Cilindri  
Strumentazione digitale 15,6"
Head Up Display n.d.
Monitor centrale 10,25"
Mirroring Android Auto (wireless)
Apple CarPlay (wireless)
OTA Si
Assistente vocale Si

Ferrari 12Cilindri, qualità e materiali

Come da tradizione Ferrari, la scelta dei materiali e dei colori è di altissimo livello anche sulla 12Cilindri ed è completamente personalizzabile.

<p>Ferrari 12Cilindri, i sedili</p>

Ferrari 12Cilindri, i sedili

Alcantara (composta in poliestere riciclato al 65%), pelle e modanature in alluminio e carbonio contribuiscono a creare un ambiente che mette insieme il meglio del lusso e della sportività Made in Italy.

La Ferrari 12Cilindri vista dal vivo

Ferrari 12Cilindri, lo spazio

Lo spazio a bordo della Ferrari 12Cilindri è riservato a due sole persone che dispongono di altrettanti sedili sportivi che possono essere standard, racing in fibra di carbonio o special.

Ferrari 12Cilindri, l'abitacolo

Ferrari 12Cilindri, l'abitacolo

 

Dietro gli schienali c'è un piccolo piano rialzato per sistemare alcuni bagagli meno ingombranti e fissarli con le apposite cinghie, mentre il baule posteriore ha una capacità di carico di 270 litri (200 litri la 12Cilindri Spider). Per la cronaca, la precedente Ferrari 812 Superfast aveva un bagagliaio da 310 litri che scendevano a 210 litri sulla 812 GTS.

Fotogallery: Ferrari 12Cilindri