Il 28 maggio inizierà un'era completamente nuova per la Porsche 911. Porsche intende presentare la prima 911 ibrida da strada, spingendo l'iconica auto sportiva nell'era moderna.

Abbiamo visto la 911 ibrida in forma di prototipo per oltre due anni. Porsche ci dice che lo sviluppo è ora completo e che nel frattempo ha accumulato 3,1 milioni di chilometri. Alcuni di questi chilometri sono stati percorsi al Nürburgring, dove Porsche condivide un indizio piuttosto allettante su quale sarà il distintivo della 911 elettrificata.

La nuova Porsche 911 Hybrid è ancora più veloce

Ci viene detto che l'ibrida percorre il circuito del Nurburgring in 7 minuti e 16,9 secondi, vale a dire 8,7 secondi più veloce della "versione corrispondente del modello precedente".

Lo sviluppo della Porsche 911 ibrida

Lo sviluppo della Porsche 911 ibrida

La matematica di base ci porta a 7:25,6 e una rapida occhiata ai tempi recenti della Porsche 911 al Nurburgring ci porta alla Carrera S della generazione 992, che ha girato in 7:25 nel 2020.

Le immagini condivise da Porsche non rivelano i badge, ma la mancanza di carrozzerie stravaganti fa pensare a qualcosa di più blando. Una Carrera S con un propulsore ibrido rientra certamente in questa categoria.

Non sarà ibrida plug-in

"Per la prima volta nei 61 anni di storia della nostra icona, stiamo installando un sistema di propulsione ibrida su una 911 stradale", ha dichiarato Frank Moser, vicepresidente Porsche per la 911 e la 718.

"Questo innovativo sistema di prestazioni ibride rende la 911 più performante e più dinamica. Non abbiamo lasciato nulla al caso durante lo sviluppo e abbiamo testato la nuova 911 in ogni tipo di condizione in tutto il mondo
dal freddo gelido al caldo torrido, come è avvenuto durante le fasi finali dei test
a Dubai."

Dettaglio posteriore della Porsche 911 ibrida

Dettaglio posteriore della Porsche 911 ibrida

I dettagli del gruppo propulsore ibrido sono ancora sconosciuti. Porsche ci dice che è finalizzato alle prestazioni, non all'efficienza, e in precedenza ci è stato detto che non sarà un ibrido plug-in. Con un tempo al Ring di 7:16, dovrebbe essere molto veloce senza perdere la capacità di affrontare le curve.

Tutto sarà svelato il 28 maggio. Tornate a trovarci tra 18 giorni per sapere tutto quello che c'è da sapere.