Sono stati tolti i veli alla nuova Fiat Grande Panda, vale a dire la versione 100% elettrica della bestseller italiana. Un cambiamento epocale per powertrain, proporzioni, stile e dimensioni - si sfiorano i 4 metri di lunghezza - destinato a fare scuola. Come più volte anticipato dalla stessa Casa infatti dalla Grande Panda nascerà una famiglia di modelli, uniti da alcuni tratti somatici e dalla meccanica, quella STLA Smart portata al debutto dalla nuova Citroen C3 e nata per accogliere differenti motorizzazioni.

Una filosofia che seguirà quanto fatto dalla Fiat 500, che con 500X e 500L ha coperto differenti segmenti, all'insegna di una differenziazione di prodotto mai affrontata prima. Ma cosa vedremo in futuro? Non dobbiamo guardare alcuna palla di cristallo né affidarci a rumors. È stata infatti la stessa Fiat a dirci - qualche mese fa - quali modelli arriveranno nella famiglia della Grande Panda.

Fiat Grande Panda

Il modello che darà il via alla rivoluzione. Di lei sappiamo già molto, se non tutto. Un po' grazie alle informazioni ufficiali, un po' per merito di alcune foto spia che mostrano per la prima volta gli interni della Fiat Grande Panda, ben differenti rispetto a quelli della nuova Citroen C3.

Per quanto riguarda i motori ci aspettiamo una gamma ripresa in toto dalla controparte francese: powertrain 100% elettrico da 113 CV, 1.2 benzina (anche mild hybrid) da 100 CV. I prezzi? È presto per dirlo, ma la versione elettrica potrebbe stare sotto i 25.000 euro con la versione base, quelle con il 1.2 invece potrebbero assestarsi intorno ai 15.000 euro.  

La Fiat Grande Panda in video

Fiat Panda Fastback

Le "piccole" vanno forte in Europa e in altri mercati, ma non ovunque. Così la Fiat Grande Panda si trasformerà diventando - anche - una fastback che, per citare Fiat, mira a poter dire la sua in mercati come quello dell'America Latina, Medio Oriente e Africa, puntando anche al Vecchio Continente. Lo stile è riconducibile a quello della Grande Panda, con dimensioni ben più generose ma che non sono state comunicate ufficialmente. 

Per quanto riguarda la data di debutto dovrebbe avvenire nel 2026, prendendo il posto di Fiat Fastback (in vendita in America del Sud) e Fiat Tipo.

<p>Fiat Panda Fastback</p>

Fiat Panda Fastback

Fiat Panda SUV, la Giga Panda

Il modello che non può mancare nei listini di tutte le Case: un SUV. In questo caso viene definito "Giga Panda" e dovrebbe rappresentare l'ammiraglia della famiglia Panda. Le proporzioni sono classiche, con aspetto generale decisamente imponente. Il tetto è parallelo al terreno, per non sacrificare lo spazio interno.

<p>Fiat Panda SUV</p>

Fiat Panda SUV

Fiat Panda pickup

Nord e sud America amano i pick-up. La Fiat Grande Panda risponde con un pick-up. Il frontale è in linea con quello della citycar, mentre le forme sono più muscolose e il cassone posteriore è il vero tratto distintivo. Definito come veicolo che "combina le peculiarità del pick-up con la funzionalità di un LCV e il comfort di un SUV" avrà anch'esso dimensioni "adatte alla città". Considerando però la natura dei pick-up - mezzi da lavoro e trasporto - ci aspettiamo una lunghezza di almeno 4,8 metri. Ben meno rispetto al Tesla Cybertruck.

<p>Fiat Panda pick-up</p>

Fiat Panda pick-up

Fiat Panda Camper

La prima Fiat Panda , quella del 1980, offriva la possibilità di reclinare i sedili anteriori - un optional per l'epoca - formare un letto matrimoniale utilizzando il divanetto posteriore. Per campeggiatori improvvisati. Ora con la nuovissima generazione si fa sul serio: ecco la Fiat Panda Camper. Di sicuro la concept più originale presentata qualche mese fa. Si tratta di un furgone camperizzato, con soluzioni adatte alla vita all'aria aperta. Secondo quanto dichiarato da Francois è l'evoluzione definitiva della Fiat Panda originale del 1980. Versatilità e semplicità.

<p>Fiat Panda Camper</p>

Fiat Panda Camper

Fotogallery: Fiat Grande Panda (2024)