La nuova Range Rover Sport è la versione più dinamica e grintosa dell'ultima generazione della Range Rover che ho guidato la scorsa primavera in California. Il primo test drive della "Sport" è stato invece organizzato su strade (asfaltate e non) Spagna, vicino a Madrid, dove ho potuto provare il motore a benzina più potente, da 530 CV.
 
Le altre motorizzazioni presenti a listino sono diesel, con tre livelli di potenza, e ibride plug-in a benzina, con due potenze disponibili. Inizio a raccontarvi com'è fatta e come va la nuova top di gamma della Range Rover Sport, per poi darvi qualche dettaglio in più sulle altre versioni e sui prezzi.
 

Clicca per leggere: 

Esterni Interni Guida Curiosità Prezzi 

Range Rover Sport: Esterni

A livello di dimensioni, la nuova Range Rover Sport è poco più piccola della Range Rover da cui deriva: 495 cm di lunghezza, 205 cm di larghezza, 182 cm di altezza, con un passo di 299 cm. La caratterizzazione più dinamica della carrozzeria rispetto al precedente modello ha determinato anche un abbassamento del coefficiente di penetrazione aerodinamica Cx (pari a 0,29), per ridurre la resistenza all'avanzamento controbilanciando il ruolo della superficie frontale, che è pur sempre quella di un grande SUV.
Foto - Range Rover Sport 2023 - prova su strada
Foto - Range Rover Sport 2023 - prova su strada
Per quanto riguarda l'estetica, la Sport è ancora caratterizzata dall'andamento del tetto, dalla direzione della linea di cintura e dall'inclinazione del pavimento che vanno a convergere in un punto lontano dall'auto, oltre la coda, per dare più slancio alle proporzioni. Per accentuare poi la sensazione di larghezza, i fanali posteriori sono sottili e a sviluppo unicamente orizzontale, con una fascia scura che si lateralmente lascia spazio a dei LED di superficie che producono una luce rossa molto nitida.
Anche i gruppi ottici anteriori hanno un ingombro verticale limitato per enfatizzare - nuovamente - la larghezza dell'auto, accoppiandosi alla griglia frontale. A colpire, inoltre, sono anche le dimensioni delle ruote, che possono arrivare fino a 23 pollici, una misura che fa impressione.

Range Rover Sport: Interni

Il portellone della Range Rover Sport non ha il pannello ribaltabile presente sulla Range Rover, rispetto a cui perde anche un po' di capacità di carico: si parte da poco meno di 650 litri, che possono essere contestualizzati pensando agli oltre 800 litri della Range Rover, o ai 550 litri circa della Velar, per rimanere in famiglia. Altre concorrenti hanno un bagagliaio minimo di poco meno di 600 litri nel caso della Maserati Levante, e di circa 650 litri per quel che riguarda la Porsche Cayenne.

Foto - Range Rover Sport 2023 - prova su strada
Il passo di quasi 3 metri, comunque, non fa mancare lo spazio ai passeggeri posteriori, a cui è dedicata anche la climatizzazione separata, prese elettriche anche di tipo domestico da 230 V e supporti per gli degli schermi dietro ai poggiatesta dei sedili anteriori.
In generale, poi, nell'abitacolo si respira un'aria lussuosa, con materiali pregiati e soluzioni raffinate, come il rivestimento integrale per l'impianto audio sui pannelli porta. Si possono avere finiture in carbonio forgiato o sedili in un materiale tecnico chiamato Ultrafabrics, che offre un miglior comfort climatico sia d'estate che d'inverno. Gli altoparlanti integrati nei poggiatesta hanno anche una funzione simile a quella delle cuffie con cancellazione del rumore.
Foto - Range Rover Sport 2023 - prova su strada
Ci sono due schermi digitali, da 13,7 pollici davanti al guidatore e da 13,1 pollici al centro della plancia, sopra la console che ospita dei comandi fisici per climatizzazione e selezione delle modalità di guida e del cambio. Il sistema infotelematico ha la modalità wireless per Apple Car Play e Android Auto e si può azionare con l'assistente vocale Amazon Alexa, per poter usare un linguaggio il più possibile naturale per interagire con l'auto.
Il software è aggiornabile over-the-air con una SIM dati integrata nel veicolo, che connessione 4G e la funzione di hotspot Wi-Fi. Le app presenti nell'infotainment, quindi, sono basate su cloud e non hanno bisogno di uno smartphone per la connessione. Sempre molto apprezzabili, come su altre Land Rover recenti, le funzioni di supporto alla guida in fuoristrada riprodotte sullo schermo centrale, in particolare le immagini a realtà aumentata delle telecamere sparse sulla carrozzeria (compresa quella che può sostituire lo specchietto retrovisore centrale), che rendono molto più semplice il superamento di ostacoli anche impegnativi.

Range Rover SportGuida

Come potete apprezzare meglio nel video, in questa prima prova della nuova Range Rover Sport è stato interessante rendersi conto di come anche l'allestimento più orientato alle prestazioni e alla guidabilità tra le curve possa affrontare percorsi fuori strada impegnativi.
Foto - Range Rover Sport 2023 - prova su strada
Foto - Range Rover Sport 2023 - prova su strada
Ho guidato, infatti, il motore turbo benzina 4.4 V8 con 530 CV di potenza e 750 Nm di coppia, per un peso - non indifferente - di 2.500 kg. E con ruote tutt'altro che ottimizzate per i fondi pieni di pietre e buche scelti per il test drive. I sistemi elettronici del sistema Land Rover Terrain Response, in ogni caso, rendono la vita davvero facile supervisionando trazione integrale, motore, cambio automatico ZF 8 marce (dotato di riduttore) e sospensioni pneumatiche regolabili in altezza con barre antirollio elettroniche scollegabili per la guida in off road. 
In particolare, sulla nuova Range Rover Sport debutta il sistema Adaptive Off-Road Cruise Control, che gestisce il movimento dell'auto in base alle condizioni del terreno senza l'intervento del guidatore, che può selezionare una delle quattro impostazioni di comfort disponibili.
Foto - Range Rover Sport 2023 - prova su strada
Del resto, le doti fuoristradistiche della nuova Range Rover Sport sono dovute anche all'altezza da suolo che può arrivare a 28 cm, e agli angoli caratteristici di attacco (33 gradi), dosso (27 gradi) e uscita (30 gradi).
La profondità che è possibile guadare affrontando un corso d'acqua è di 90 cm, stesso valore della Range Rover. Rispetto alla quale si percepisce come i tecnici abbiano lavorato per ridurre i movimenti della Sport nella guida su strada, tra le curve, partendo dalla stessa piattaforma telaistica (chiamata MLA-Flex).
Rollio e beccheggio si sentono meno rispetto alla Range Rover meno sportiva (le barre antirollio elettroniche regolabili sono alimentate a 48 V), anche se restano ancora dei movimenti verticali che andrebbero smorzati di più nella guida veloce. Sulla Sport debutta un sistema di sospensioni pneumatiche a volume variabile e ammortizzatori a doppia valvola, per avere un equilibrio più efficace tra il comfort che ci si aspetta da un SUV di lusso come questo e la componente dinamica che la Range Rover Sport suggerisce. La taratura dello sterzo e dei freni (con comando elettrico by wire), comunque, permette di gestire le prestazioni di questa versione: 0-100 km/h in 4,5 secondi e 250 km/h di velocità massima.
Foto - Range Rover Sport 2023 - prova su strada
Il tutto, con una trazione integrale a controllo elettronico che può passare alla "modalità due ruote motrici" tramite un giunto a frizione, per dare ancora più agilità nella guida tra le curve; in abbinamento alle strategie di torque vectoring tramite l'impianto frenante, al differenziale posteriore attivo e alle quattro ruote sterzanti, che permettono al retrotreno di sterzare in controfase rispetto all'avantreno a bassa velocità (per aumentare la maneggevolezza) e in fase ad alta velocità, per dare più stabilità.
Molto utile, infine, la possibilità di cambiare in maniera indipendente le tarature di sterzo, motore, cambio e sospensioni per ottimizzare la risposta di un'auto così potente, alta e pesante quando si alza il ritmo.

Range Rover SportCuriosità

I fari anteriori della nuova Range Rover Sport sono a matrice di LED, con 1,3 milioni di microspecchi. Sono gestiti elettronicamente per poter funzionare secondo quattro strategie: in modalità Country il fascio di luce è ottimizzato per velocità tra 0 e 110 km/h, quando non viene rilevato un contesto urbano; nel programma City il fascio luminoso è più largo, e funziona fino a 48 km/h in città; in modalità Highway il fascio abbagliante adattivo si attiva a oltre 110 km/h; in Avverse Weather la luce è ottimizzata per le condizioni meteo avverse e si attiva quando i tergicristalli sono in funzione per più di due minuti e la velocità dell'auto è inferiore ai 64 km/h.
Foto - Range Rover Sport 2023 - prova su strada

Range Rover SportPrezzi

Il motore protagonista di questa prova è al momento l’unico benzina disponibile sulla nuova Range Rover Sport, a partire da poco più di 146.000 euro. C’è poi una motorizzazione ibrida plug-in con un 6 cilindri in linea 3.0 turbo benzina abbinato all’elettrico, con una batteria da 38,2 kWh di capacità nominale (32 kWh reali) e due livelli di potenza: 440 CV partendo da quasi 109.500 euro e 510 cv con un listino di almeno 142.000 euro.
E sono 6 cilindri in linea anche i diesel, 3.0 di cilindrata, con 250, 300, 350 CV e prezzi a partire rispettivamente da 95.000, 102.500 e 125.000 euro.

Fotogallery: Foto - Range Rover Sport 2023 - prova su strada

Range Rover Sport P530

Lunghezza 495 cm
Larghezza 205 cm
Altezza 182 cm
Peso 2.430 kg
Capacità di carico 647-1.491 L
Motore 4.4 V8 turbo benzina
Trasmissione cambio automatico 8 marce ZF
Trazione trazione integrale
Potenza 530 CV
Coppia Massima 750 Nm
Accelerazione 0-100 km/h 4,5 s
Velocità Massima 250 km/h
Consumi 11,2 L/100 km WLTP combinato
Emissioni 254 g/km CO2 WLTP combinato