La Dacia Jogger è, a modo suo, un fenomeno del mercato italiano che nel 2022 l'ha eletta la familiare più venduta del nostro Paese. Anche mettendola nella categoria delle monovolume compatte, segmento nel quale si può far ricadere la cinque porte rumena, il risultato non cambia: Jogger è la più venduta.

Per capire i motivi di questo successo abbiamo voluto testare uno degli aspetti che oggi fanno ancora la differenza nella scelta di un'auto conveniente come la Dacia Jogger, ovvero i consumi. Impegnata nella prova dei consumi reali la Jogger a benzina registra una buona media di 4,55 l/100 km (21,98 km/l) e una spesa di 28,78 euro per il carburante del viaggio di 360 km da Roma a Forlì.

Poche wagon a benzina consumano di meno

Con questo risultato la Dacia Jogger entra nella classifica consumi reali tra le station wagon a benzina più efficienti provata fino a oggi, superata solamente da poche vetture (alcune mild hybrid) come Fiat Tipo Station Wagon 1.5 T4 Hybrid 130CV DCT7 (4,25 l/100 km - 23,5 km/l), Peugeot 308 SW Puretech 130 EAT8 (4,35 l/100 km - 22,9 km/l) e Skoda Octavia Wagon 1.0 e-TEC Executive DSG (4,05 l/100 km - 24,6 km/l).

Dacia Jogger (2022)

Dacia Jogger, la vista anteriore

Dietro la Jogger troviamo invece altre compatte a benzina come Fiat Tipo Cross 1.0 100 CV (4,75 l/100 km - 21,0 km/l), Mazda3 2.0 180 CV Skyactiv-X M Hybrid (4,90 l/100 km - 20,4 km/l) e Subaru Levorg 2.0i (5,25 l/100 km - 19,0 km/l).

Carica davvero tanto

La vettura provata è la Dacia Jogger TCe 110cv 7 posti Extreme Up, la top di gamma a benzina spinta dal motore 1.0 turbo da 110 CV abbinato al cambio manuale a 6 marce e ai sette posti.

Di serie ci sono i cerchi in lega da 16", le barre al tetto modulari, i quattro vetri elettrici, il climatizzatore automatico, il freno a mano elettrico, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori con retrocamera, il cruise control e il media NAV 8'' touchscreen. L'aggiunta del colore metallizzato porta il prezzo di listino a quota 22.500 euro. Viste le emissioni di CO2 di 129 g/km, la Jogger gode degli incentivi statali 2023 di 2.000 euro con rottamazione.

Dacia Jogger (2022)

Dacia Jogger, gli interni

La Jogger si conferma vettura molto spaziosa, soprattutto a livello di capacità di carico del bagagliaio e spazio per la testa dei passeggeri posteriori. Bene anche le dotazioni, in rapporto al prezzo. Potenza e accelerazione sono sufficienti nelle più comuni condizioni di guida, con qualche ricorso in più alle "scalate" di marcia nei tratti autostradali in salita.

Qui la video prova di Dacia Jogger (Gpl 2022)

In autostrada e in città i consumi salgono un po'

Negli altri utilizzi quotidiani la Dacia Jogger a benzina con sette posti vede i suoi consumi salire un po' sopra la media per chi è abituato alle più recenti utilitarie, anche mild hybrid e full hybrid. In particolare i viaggi autostradali richiedono una quantità maggiore di benzina, ma il serbatoio da 50 litri permette di avere sempre a disposizione un'autonomia tra i 600 km e i 1.000 km a seconda dello stile di guida.

Dacia Jogger Ibrida (2023)

Dacia Jogger, la vista posteriore

I consumi nelle varie situazioni di guida

  • Traffico in città (Roma): 7,2 l/100 km (13,8 km/l)
    690 km di autonomia
  • Misto urbano-extraurbano: 6,6 l/100 km (15,1 km/l)
    755 km di autonomia
  • Autostrada: 7,7 l/100 km (12,9 km/l)
    645 km di autonomia
  • Economy run: 3,7 l/100 km (27,0 km/l)
    1.350 km di autonomia

Cosa dice la scheda tecnica

Modello Alimentazione Potenza Omologazione Massa a vuoto Emissioni CO2
(WLTP)
Dacia Jogger TCe 110cv 7 posti Extreme Up Benzina 81 kW Euro 6d-ISC-FCM
(Risp Reg UE 2018/1832 AP)
1.205 kg 129 g/km

Dati

Vettura: Dacia Jogger TCe 110cv 7 posti Extreme Up
Listino base: 21.800 euro
Data prova: 09/01/2023
Meteo (partenza/arrivo): Pioggia, 13°/Sereno, 8°
Prezzo carburante: 1,757 euro/l (Benzina)
Km del test: 840
Km totali all'inizio del test: 36
Velocità media nel tratto Roma-Forlì: 75 km/h
Pneumatici: Continental EcoContact 6 - 205/60 R16 92H (Etichetta UE: A, A, 71 dB)

Consumi

Media "reale": 4,55 l/100 km (21,98 km/l)
Computer di bordo: 4,9 l/100 km
Alla pompa: 4,2 l/100 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

Conti in tasca

Spesa "reale": 28,78 euro
Spesa mensile: 63,95 euro (800 km al mese)
Quanto fa con 20 euro: 250 km
Quanto fa con un pieno: 1.099 km

La prova Roma-Forlì ha anche la sua classifica aggiornata dei consumi. Datele un'occhiata e troverete molte sorprese.

Fotogallery: Foto - Dacia Jogger (2022)