Tre allestimenti, a partire da 28.500 euro con permuta o rottamazione. Porte aperte il 23-24 novembre

La Toyota C-HR restyling ha debuttato poco più di un mese fa al Salone di Tokyo, aggiornandosi nel look e introducendo in gamma una nuova line-up di motori ibridi, il 1.8 L da 122 CV e il 2.0 L da 184 che già abbiamo visto - e provato nel Perché Comprarla e nel Pro e Contro - sulla Toyota Corolla. Si aggiorna anche nella tecnologia, con fari full LED e, finalmente, un sistema multimediale compatibile con Android Auto e Apple CarPlay.

La Toyota C-HR è già ordinabile da metà ottobre ma arriverà nelle concessionarie a novembre con prezzi a partire da 28.500 euro - in offerta lancio - per la 2.0 in allestimento Trend. Open weekend il 23-24 novembre e il 30 novembre-1 dicembre.

Fotogallery: 2020 Toyota C-HR

Tre allestimenti disponibili

Tre gli allestimenti disponibili, con quello base Trend già molto completo. Di serie ci sono infatti vernice metallizzata bicolore, cerchi in lega da 18”, fari a LED, infotainment Toyota Touch 3 con schermo da 8” e Apple CarPlay e Android Auto, retrocamera, clima automatico bi-zona e pacchetto di assistenti alla guida Toyota Safety Sense.

2020 Toyota C-HR

Lo Style, quello intermedio, aggiunge cerchi in lega multirazza specifici, sedili in pelle e Alcantara regolabili elettricamente (solo lato guida), fari full LED e impianto audio JBL a 9 altoparlanti.

Al top di gamma troviamo il Premiere, disponibile solamente nella tinta arancione bicolore che vedete nelle foto. Porta con sé cerchi neri da 18” dedicati, sedili in pelle con regolazione elettrica (solo lato guida), sistema di parcheggio automatico e navigatore satellitare integrato.

C'è anche un allestimento dedicato alle flotte, il MoreBusiness, basato sul Trend ma con l’aggiunta del navigatore satellitare.

A partire da 28.500 euro

La Toyota C-HR restyling è già ordinabile nelle concessionarie ad un prezzo lancio di 28.500 euro in caso di permuta o rottamazione. Ancora non sono stati comunicati i prezzi degli allestimenti superiori.

2020 Toyota C-HR

Una novità è rappresentata dalla formula Pay Per Drive Connected che, con rate a partire da 225 euro al mese e un anticipo di 8.400 euro, consente di pianificare in anticipo quanti chilometri fare in un anno e pagare per l'effettivo utilizzo dell'auto. Si possono inoltre personalizzare i pagamenti mensili a posteriori in base ai chilometri effettivi rilevati dalla scatola nera di bordo. Volete prendere la macchina in un allestimento superiore? Bastano 25 euro in più.

La garanzia standard inoltre può essere ampliata fino a 10 anni sia per quanto riguarda le parti elettriche che quelle meccaniche, con la garanzia commerciale che è rinnovabile ogni anno se il cliente effettua regolarmente la manutenzione presso la rete ufficiale Toyota.