L’ultima sessione di prove certifica la massima sicurezza per sei modelli su dieci, compresi Golf, Juke e Puma

La sicurezza in auto e la protezione di passeggeri, pedoni e ciclisti sono i temi su cui l’Euro NCAP punta la propria lente d'ingrandimento a cadenza regolare, con i classici crash test e non solo. L’ultima sessione di prove Euro NCAP vede protagonisti dieci nuovi modelli di auto vendute in Europa, compresi alcuni marchi cinesi che in Italia ancora non troviamo. A questi si aggiungono auto molto attese come le nuove Volkswagen Golf 8, Nissan Juke e Ford Puma, tutte arrivate al massimo punteggio delle 5 stelle Euro NCAP. In loro compagnia col massimo dei voti ci sono l’Audi Q8 e i SUV anglo-cinesi MG ZS EV ed MG HS.

A quota 3 stelle troviamo invece il SUV elettrico cinese Aiways U5 e il trio delle piccole Volkswagen up!, Seat Mii e Skoda Citigo. Particolare e delicato è il caso della Opel Zafira Life, non testata perché definita una versione rimarchiata dei commerciali PSA già provati da Euro NCAP nel 2015 e accusata di non avere i requisiti necessari per essere inclusa in questa sessione di prove. Ma vediamo i risultati modello per modello.

Volkswagen Golf

La Golf di ottava generazione registra una votazione mediamente alta in ogni aspetto indagato dall’Euro NCAP, arrivando a 5 stelle grazie anche agli eccellenti sistemi di assistenza alla guida e resistenza agli impatti. Anche la presenza della tecnologia di connettività V2X (veicolo-veicolo e veicolo-infrastruttura) della nuova Golf è apprezzata da Euro NCAP, nonostante sia destinata ad entrare nelle classifiche solo in un prossimo futuro. Penalizzante è stata invece l’apertura della portiera della Golf durante la prova dell’urto laterale, cosa su cui la Casa tedesca sta indagando.

Fotogallery: Nuova Volkswagen Golf 8, i crash test Euro NCAP

Volkswagen up!, Seat Mii, Skoda Citigo

Rimanendo nel Gruppo Volkswagen troviamo invece un trio di auto ferme a quota 3 stelle: Volkswagen up! e le sue gemelle Seat Mii e Skoda Citigo. La protezione per gli occupanti è soddisfacente, quella per i pedoni meno, ma la cosa che abbassa in maniera drastica il punteggio (perdono 2 stelle rispetto al 2011) è il fatto che non è più disponibile la frenata automatica d’emergenza (AEB).

Fotogallery: Volkswagen Up! (2020), i crash test Euro NCAP

Ford Puma

Torniamo alle 5 stelle con la nuova Ford Puma, SUV compatto che ottiene ottime percentuali di sicurezza in tutti gli aspetti esaminati da Euro NCAP. Lo stesso ente europeo della sicurezza auto la valuta come una delle più sicure in questa fascia di prezzo.

Fotogallery: Ford Puma (2020), crash test Euro NCAP

Nissan Juke

Allo stesso livello di Puma e in alcuni aspetti ancora meglio fa un altro SUV a 5 stelle: la nuova Nissan Juke che incassa voti molto alti e percentuali eccellenti sia nella protezione passeggeri che negli ausili alla guida. Addirittura sopra la media è l’81% di protezione per pedoni e ciclisti.

Fotogallery: Nissan Juke (2020), i crash test Euro NCAP

Audi Q8

Non sorprendo le 5 stelle di sicurezza attribuite all’Audi Q8 che in pratica ripete l’ottimo risultato della Q7 testata poche settimane fa. Assieme alla Golf è quella che offre uno dei più alti livelli di protezione per i bambini a bordo.

Fotogallery: Audi Q8, i crash test Euro NCAP

MG ZS EV, MG HS

Gli altri modelli a fregiarsi delle 5 stelle Euro NCAP sono i SUV cinesi marchiati MG, l'elettrico ZS EV e l’HS, entrambi prodotti da SAIC Motor. I livelli di sicurezza negli urti e nelle dotazioni di bordo sono in linea con gli standard europei e non sfigurano neppure di fronte ai SUV “occidentali” già testati.

Fotogallery: MG ZS EV, MG HS, i crash test Euro NCAP

Aiways U5

Altro SUV cinese, ma con valutazione solo a 3 stelle, è l’Aiways U5. Si tratta di un modello elettrico e dallo stile futuribile di SAIC Motor che mostra risultati discreti nelle prove di impatto. Alcuni problemi di sicurezza emergono invece nella prova di urto laterale contro un palo e nella frenata d’emergenza per pedoni e ciclisti. La Casa promette di correre ai ripari e spera di poter sottoporre nuovamente la U5 ai test Euro NCAP del 2020.

Fotogallery: Aiways U5, i crash test Euro NCAP

  Protezione Adulti  Protezione Bambini  Protezioni Pedoni ADAS
Aiways U5 73% 70% 45% 55%
Audi Q8 93%  87% 71% 73%
Ford Puma 94% 84% 77% 74%
MG HS 92% 81% 64% 76%
MG ZS EV 90% 85% 64% 70%
Nissan Juke 94% 85% 81% 73%
Seat Mii 81% 83% 46% 55%
Skoda Citigo 81% 83% 46% 55%
Volkswagen up! 81% 83% 46% 55%
Volkswagen Golf 95% 89% 76% 78%