Benzina, diesel, GPL, ecco come spendere meno di 8.000 euro col nuovo Ecobonus 61-110 g/km

Il tanto atteso Decreto Rilancio - quello che dovrà essere convertito in legge entro il prossimo 18 luglio e che è ancora alle prese con problemi di copertura finanziaria - conterrà sicuramente nuovi incentivi auto, destinati tanto a veicoli elettrificati quanto alle motorizzazioni tradizionali (diesel, benzina, gpl e metano) con un livello di emissioni di CO2 compreso fra 61 e 110 g/km (qui l'elenco dei modelli).

Il vantaggio economico maggiore si ottiene naturalmente in caso di rottamazione con un contributo per le auto tradizionali che raggiunge i 3.500 euro e interesserà chi vuole sostituire un’auto più vecchia di 10 anni con un nuovo modello , magari spendendo il meno possibile.

Vediamo allora quali sono le auto in assoluto più economiche disponibili in Italia che si potranno acquistare con le agevolazioni dal 1° agosto al 31 dicembre 2020.

La Top 10 delle auto più economiche con rottamazione

  1. Citroen C1 - 7.250 euro
  2. Suzuki Celerio - 7.790 euro
  3. Dacia Sandero - 7.950 euro
  4. Kia Picanto - 7.950 euro
  5. Renault Twingo - 8.050 euro
  6. Dacia Logan MCV - 8.750 euro
  7. Toyota Aygo - 9.100 euro
  8. Peugeot 108 - 9.200 euro
  9. Mitsubishi Space Star - 9.350 euro
  10. Hyundai i10 - 9.400 euro

[Guarda la lista completa]

Con finanziamenti e sconti delle Case si può scendere a 5.000 euro

La classifica è elaborata sulla base dei prezzi di listino e considera allestimenti con accessori standard che rendono il costo di acquisto particolarmente competitivo e in divesi casi inferiore ai 9.000 euro.

Se da un lato è improbabile non scegliere alcun accessorio, bisogna tenere presente che la crisi del settore ha spinto la maggioranza dei costruttori a lanciare campagne promozionali con sconti, offerte, agevolazioni e finanziamenti che rendono ancora più conveniente l'acquisto dell'auto nuova.

Sicchè cumulando gli sconti statali e le offerte delle Case si può arrivare a spendere anche poco più di 5.000 euro per comprare l'auto nuova al prezzo di un’usato.

Citroen C1 - 7.250 euro

Citroen C1 JCC+

La regina di questa speciale Top 10 del risparmio è la Citroen C1 3 porte in versione Live e con motore 1.0 a benzina; la piccola francese, con lo sconto di 3.500 euro, scende dai 10.750 euro di listino al minimo storico di 7.250 euro.

Suzuki Celerio - 7.790 euro

Suzuki Celerio

Seconda e poco distante, a quota 7.790 euro, c'è la Suzuki Celerio 1.0 Dualjet Cool, sempre a benzina, la prima delle 5 porte in classifica.

Dacia Sandero - 7.950 euro

Dacia Sandero Streetway

A seguire troviamo la prima delle diesel in graduatoria, la Dacia Sandero 1.5 BluedCi StreetWay Comfort che da 11.450 euro scende a 7.950 euro. Allo stesso prezzo si può comprare la nuova motorizzazione a GPL 1.0 TCe Eco-G.

Kia Picanto - 7.950 euro

Kia Picanto

A pari merito con Sandero sul terzo gradino del podio c'è la Kia Picanto 1.0 City da 7.950 euro, la piccola coreana 5 porte di terza generazione che è in attesa del restyling.

Renault Twingo - 8.050 euro

Renault Twingo restyling 2019

Appena ristilizzata è invece la Renault Twingo che con il motore a benzina 1.0 SCe, l'allestimento Duel e il nuovo bonus da 3.500 euro arriva a costare 8.050 euro.

Dacia Logan MCV - 8.750 euro

Dacia Logan MCV

In sesta posizione si piazza la prima familiare della Top 10, la Dacia Logan MCV 1.5 BluedCi 75 CV con motore diesel e allestimento base Essential che ha un prezzo scontato di 8.750 euro. Con soli 50 euro in più è disponibile anche la versione a GPL.

Toyota Aygo - 9.100 euro

Toyota Aygo x-style

Ecco una la seconda delle cugine della capolista C1, la Toyota Aygo 1.0 VVT-i x-cool 3 porte che con il nuovo incentivo scende a 9.100 euro, sempre salvo promozioni.

Peugeot 108 - 9.200 euro

Peugeot 108

Terza e ultima delle parenti franco-nipponiche è la Peugeot 108 1.0 VTi Active 3 porte che da 12.700 euro scende a 9.200 euro.

Mitsubishi Space Star - 9.350 euro

Mitsubishi Space Star

Non tanto conosciuta da noi, ma interessante, è poi la Mitsubishi Space Star, cinque porte giapponese che col motore 1.0 benzina e l'allestimento Invite ha un prezzo incentivato di 9.350 euro

Hyundai i10 - 9.400 euro

2020 Hyundai i10

Tutta nuova è la decima in classifica, la Hyundai i10 di cui trovate qui la prova consumi e qui la video prova. La versione 1.0 MPI Advanced arriva a costare 9.400 euro.

La lista di tutti i modelli in ordine di prezzo

Per leggere la lista completa delle auto con emissioni di CO2 comprese tra 61 e 110 g/km, ordinate dalla più economica alla più costosa vi invitiamo a scaricare il file pdf.