Il restyling del modello torinese alimenta la propria gamma con una nuova versione dal look grintoso

Dopo l'aggiornamento dell'intera gamma, il restyling di Fiat Tipo presenta una nuova versione, che va ad alimentare una famiglia già ricca di modelli: la nuova Tipo City Sport.

Non si tratta di una vera e propria edizione sportiva, piuttosto di un allestimento provvisto di una caratterizzazione estetica decisamente più dinamica rispetto al consueto.

Tinta e cerchi

Il primo passo per invertire lo stile e renderlo più sportivo si gioca sugli elementi che non passano inosservati. Per questo le versioni City Sport di Fiat Tipo, disponibili sia nel formato a 5 porte che in quello wagon, sono equipaggiate di serie di cerchi in lega da 18 pollici diamantati. Mentre a dare risalto al corpo vettura ci pensa l’esclusiva livrea Grey Metropoli.

Fotogallery: Fiat Tipo City Sport

Il nero lucido è la seconda colorazione dominante, riservata ad elementi come l’inserto inferiore della griglia anteriore, i montanti delle porte laterali, le calotte degli specchi retrovisori e a chiudere le maniglie delle porte.

In un'ambientazione dai toni così scuri spicca ovviamente il nuovo logo Fiat, caratterizzato dal nuovo stilema già presente sulla Nuova 500 elettrica. A sottolineare ulteriormente che si tratti della versione più brillante di Fiat Tipo (sportiva sarebbe eccessivo) il badge specifico “Sport”, posizionato sotto lo specchietto anteriore. Su questa versione sono poi di serie i nuovi fari con tecnologia full LED, sia all’anteriore sia al posteriore.

Fiat Tipo City Sport
Fiat Tipo City Sport

Novità a bordo

La volontà di rendere sportiveggianti gli interni segue la medesima “filosofia” adottata per gli esterni. Il nero torna ad essere il colore dominante, mentre il volante dal profilo sagomato alimenta l'idea di sportività. Aggiornati i comandi della climatizzazione, mentre le novità fanno riferimento agli inserti cromo cromo e black.

A bordo si accede grazie al sistema “Keyless Entry/Go”, quello che consente di aprire e chiudere le porte, oltre ad avviare il motore, senza bisogno di chiavi tradizionali.

Benzina o diesel?

Corta per non dire cortissima la gamma motori. La nuova Fiat Tipo City Sport si presenta ai nastri di partenza (i prezzi non sono ancora stati diramati) con sole due unità, una alimentata a benzina e una a gasolio.

Fiat Tipo City Sport

Nel primo caso si tratta del recente tre cilindri sovralimentato da un litro capace di 100 cavalli di potenza massima, ovvero del motore GSE 1.0 T3. Nel secondo invece si fa riferimento al turbodiesel da 1,6 litri da 130 CV, ossia il classico Multijet.

Disponibile una serie di dispositivi alla voce sistemi di assistenza, come l'“Adaptive High Beam”, che accende e spegne gli abbaglianti in modo automatico.