Disponibile con formule di noleggio e finanziamento, si può ordinare da oggi

La Fiat Tipo City Sport è stata rinnovata lo scorso dicembre ed è offerta in questa versione con prezzi a partire da 18.500 euro. Questa cifra comprende lo sconto di 2.000 euro se si sceglie il finanziamento attraverso FCA Bank. Di seguito tutti i dettagli e un breve confronto con le rivali.

Sportiva e attenta all’igiene

La City Sport si riconosce per il design più dinamico e il nuovo logo FIAT. Ha una dotazione di bordo piuttosto completa: nell’abitacolo, infatti, troviamo il nuovo sistema d’infotainment UConnect 5 con schermo touch da 10,25” compatibile con Apple CarPlay e Android Auto wireless. Anche il quadro strumenti è digitale ed è dotato di uno schermo da 7” totalmente configurabile.

Fiat Tipo City Sport

Disponibile nelle varianti a 5 porte e Station Wagon, la Tipo City Sport può montare un 1.6 diesel Multijet da 130 CV (che nell’allestimento Business rappresenta il top di gamma a 25.900 euro) o il nuovo 1.0 T3 GSE a benzina da 100 CV.

La City Sport può essere richiesta col pacchetto D-Fence by Mopar, il quale è composto da tre dispositivi. Il primo è un filtro che trattiene le impurità che arrivano dall’esterno, blocca il particolato e praticamente il 100% degli allergeni, e riduce del 98% la formazione di muffe e batteri. Il secondo, invece, è un purificatore per l’aria all’interno dell’abitacolo, che filtra le micro-particelle, come il polline o i batteri.

Infine, c’è una lampada a raggi UV che aiuta a igienizzare tutte le superfici di contatto come volante, cambio e sedili.

Quanto costa

Per la Tipo si può scegliere tra noleggio e finanziamento. Nel primo caso, attraverso la soluzione Leasys Miles si noleggia l’auto per 48 mesi con 1000 km inclusi nel canone. È possibile arricchire la formula di base con ulteriori servizi di assistenza e coperture assicurative.

Per privati, liberi professionisti e piccole e medie imprese, invece, Fiat propone Noleggio Chiaro Light. In questa soluzione, il cliente paga un canone che include copertura RCA, assistenza stradale e servizio di infomobilità I-Care. È possibile anche richiedere l’aggiunta di un pacchetto all-inclusive che include il servizio di manutenzione ordinaria e straordinaria, le coperture furto, incendio e riparazione danni.

In più, si ha un diritto di prelazione sull’acquisto della vettura al termine del periodo di noleggio. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito di Leasys.

Fiat Tipo City Sport

Per chi desidera acquistare l’auto tramite finanziamento, attraverso FCA Bank si ottiene uno sconto aggiuntivo di 2.000 euro con rate d’importo ridotto per i primi 12 mesi. Alla fine del contratto, si può decidere se tenere l’auto pagando la Rata Finale Residua o sostituirla con una nuova.

Uno sguardo alle rivali

Tra le potenziali rivali della Tipo ricordiamo Ford Focus, Skoda Scala, Alfa Romeo Giulietta e Kia Stonic. Per certi versi, quest’ultima, grazie alla carrozzeria da crossover, è una diretta concorrente della Tipo Cross e ha prezzi compresi tra i 16.750 euro e i 24.750 euro. Si può scegliere tra il 1.2 a benzina da 84 CV Urban e il 1.0 turbo mild-hybrid da 120 CV GT-Line.

La Giulietta, invece, ha un listino che oscilla tra i 22.100 euro dalla 1.4 turbo benzina da 120 CV fino ai 30.950 euro della 2.0 diesel da 170 CV Veloce. La Scala è disponibile con prezzi compresi tra i 20.950 euro dalla 1.0 TSI da 95 CV Ambition e 29.450 euro dalla 1.6 TDI da 115 CV Sport Montecarlo. Infine, la Focus parte da 23.300 euro per la 1.0 Ecoboost da 100 CV Business fino a 34.150 euro dalla 1.5 Ecoblue 120 CV Active V Co-Pilot.

Fotogallery: Fiat Tipo City Sport