Quando Manhart decide di mettere le mani su un modello ci aspettiamo potenze da capogiro e aggressivi kit estetici. E non si rimane delusi nemmeno dalla ER 800, l’interpretazione del tuner tedesco della Mercedes-AMG E 63 S (pre-restyling). La super berlina è stata messa a punto per reggere il confronto con le migliori sportive al mondo e bruciare lo 0-100 km/h nelle gare d’accelerazione.

Bassa e aggressiva

Le modifiche di Manhart sono partite dall’estetica. La Classe E è stata abbassata di 30 mm rispetto alla versione di partenza grazie a nuove sospensioni ad aria. L’AMG risulta così ancora più incollata all’asfalto ed è davvero minacciosa con la livrea nera e oro.

Manhart ER 800 (2021)
Manhart ER 800 (2021)
Manhart ER 800 (2021)

Naturalmente, il colore può essere personalizzato, così come i cerchi. Manhart ha installato delle ruote da 21”, ma i clienti possono optare anche per altre soluzioni. Attraverso i cerchi, comunque, si riesce a vedere un’altra aggiunta del tuner: i dischi carboceramici con diametro di 405 mm sull’avantreno.

Potenza elevata e conto salato

Sotto al cofano pulsa il 4.0 V8 biturbo dell’AMG E 63 S “base”, ma il propulsore è stato opportunamente aggiornato. I 612 CV di partenza della Mercedes sono diventati 809 e la coppia è salita a 1.070 Nm. Così, si tratta di una delle Classe E più potenti di sempre.

Il risultato è stato raggiunto con le modifiche ai turbo, l’aggiunta di un nuovo sistema di raffreddamento, un sistema di aspirazione in carbonio e ad una mappatura della centralina. Nuovo anche l’impianto di scarico che promette di far “tuonare” a dove gli 8 cilindri.

Manhart ER 800 (2021)

Non si parla di prestazioni, ma c’è da credere che l’intervento al motore abbia permesso di migliorare i 3,4 secondi necessari per lo 0-100 km/h e i 300 km/h di velocità massima.

I prezzi? Per i cerchi sono necessari 8.200 euro, mentre per le grafiche “bastano” 999 euro. Chi è interessato alle modifiche al motore deve prepararsi a spendere 17.999 euro per il kit completo.

Fotogallery: Manhart ER 800 (2021)