Il design delle nuove BMW sta continuando a creare discussioni tra gli appassionati. Ormai, quando viene presentato un nuovo modello, il primo tema è quello della griglia: sarà “XXL” come Serie 4 o iX o sarà più tradizionale come Serie 3 o Serie 5?

È difficile da dire, anche perché le future BMW avranno un look sempre più “audace e funzionale”: parola di Domagoj Dukec, il capo del design della Casa bavarese.

Design funzionale

Negli ultimi mesi, Dukec ha difeso più volte il nuovo stile del marchio e, nel corso di un’intervista ad Autocar, ha ribadito la direzione presa da BMW. La discussione ha ruotato attorno alla i Vision Circular, il prototipo mostrato al Salone di Monaco che ha anticipato le linee che avranno i futuri modelli.

Secondo il numero uno del design dell’Elica, non basta fare auto “audaci”:

“Tutti sono capaci di progettare un modello attraente. Se manca un’espressività o un reale significato, però, è un oggetto vuoto”.

A proposito di significato, il debutto della i Vision Circular ha determinato l’inizio della “Neue Klasse”. Lo slogan identifica il passaggio di BMW ad elettrificazione, digitalizzazione e sostenibilità.

Una calandra speciale per ogni modello

Le prossime BMW, quindi, punteranno ad un design attento all’estetica, ma anche alle funzionalità. L’esempio arriva direttamente dalla grande calandra a doppio rene di i4 e iX, la quale nasconde sensori e radar dei vari sistemi di assistenza alla guida.

Un occhio di riguardo verrà dato anche all’impiego di materiali riciclati per una maggiore attenzione alla sostenibilità ambientale e per rendere più semplice l’abitacolo.

BMW iX xDrive 50, la prova del SUV elettrico
BMW iX xDrive 50, la prova del SUV elettrico

E ogni BMW avrà un proprio “carattere”. Come sottolineato dal designer BMW Adrian Van Hooydonk, i modelli del futuro avranno una griglia di forma e dimensione variabile per adattarsi alla personalità dell’auto. C’è da dire che già adesso la gamma è davvero molto varia e comprende stili molto diversi da un segmento all’altro.

Un caso piuttosto estremo è rappresentato dalla “famiglia” Serie 2, disponibile nelle varianti Coupé, Gran Coupé e Active Tourer, ognuna caratterizzata da un look completamente differente.

Fotogallery: Foto anteprima BMW i Vision Circular a Monaco