La nuova Audi A4 Avant sarà l’ultima a utilizzare un motore termico abbinato – molto probabilmente – a qualche tipo di elettrificazione. Dal 2026, infatti, tutti i nuovi modelli presentati saranno solamente elettrici e col passare degli anni verranno abbandonati anche tutti i powertrain ibridi.

Ecco spiegata l’importanza della nuova famigliare tedesca che è stata pizzicata durante una sessione di test nel Nord Europa.

Nel segno della tradizione

L’esemplare delle foto spia appare con la carrozzeria quasi definitiva. L’unica parte ancora sperimentale è quella posteriore, coi grandi fari circolari sistemati provvisoriamente durante i test. Per il resto, è possibile dare un’occhiata completa alle forme e alle novità della prossima A4 Avant.

Nuova Audi A4 Avant, le foto spia sulla neve
Nuova Audi A4 Avant, le foto spia sulla neve
Nuova Audi A4 Avant, le foto spia sulla neve

Il frontale appare più basso e con linee più semplici rispetto alla generazione attuale. I fendinebbia sono stati integrati nei gruppi ottici principali, mentre la calandra singleframe è stata ridotta di dimensioni. Ancora mimetizzata, invece, la grafica dei fari LED anteriori che verrà aggiornata col nuovo modello.

Infine, i due terminali di scarico provvisori lasciano intuire che quest’A4 Avant sia una delle versioni più potenti di tutta la gamma.

Sempre più ibrida

A proposito di motorizzazioni, è lecito attendersi dei propulsori ancora più efficienti rispetto alla precedente generazione. Non mancheranno numerose opzioni a benzina e diesel, tutte almeno mild hybrid.

La RS 4 Avant, invece, potrebbe diventare un’ibrida plug-in con un motore TFSI V6 accoppiato a un’unità elettrica per potenze superiori ai 450 CV. In ogni caso, il nuovo modello verrà offerto esclusivamente col cambio automatico.

Curiosamente, finora non è stata avvistata la versione berlina. Audi, comunque, non dovrebbe rinunciare ad uno dei modelli più iconici della propria gamma e rivale diretta di Mercedes Classe C e BMW Serie 3. Per gli annunci ufficiali, comunque, è necessario attendere ancora qualche mese: l’A4 Avant generazione B10 potrebbe farsi vedere entro il 2022 o nei primi mesi del 2023.

Fotogallery: Foto - Nuova Audi A4 Avant, le foto spia sulla neve