BMW Motorsport, la divisione sportiva della Casa tedesca, in questo 2022 spegne 50 anni e l'occasione è di quelle giuste per presentare una gran quantità di (succose) novità. Ce ne saranno per tutti i gusti e la punta di diamante potrebbe essere la BMW M4 CSL (sigla a indicare Coupe Sport Lightweight), versione ancora più arrabbiata della coupé bavarese.

Un modello in arrivo nel corso della primavera del quale oggi conosciamo qualche dettaglio grazie alle anticipazioni pubblicate da BMWBlog, con notizie riguardanti gli aspetti meccanici.

Solo dietro

Iniziamo dalle buone notizie: la BMW M4 CSL sarà disponibile unicamente a trazione posteriore, come tradizione impone, senza quindi la presenza della trazione integrale xDrive della M4 "normale", in grado di trasferire la coppia alle ruote anteriori in alcuni casi. Scelta da puristi dovuta non solo alla voglia di amplificare le sensazioni di guida, ma anche per risparmiare peso e contribuire a tagliare più di 100 kg sulla bilancia, obiettivo raggiunto anche tramite la rimozione del divanetto posteriore.

Foto spia vista frontale BMW M4 CSL 2023
2023 Sedili BMW M4 CSL Foto spia

Alle ruote posteriori spetterà il compito di scaricare a terra circa 550 CV, 40 in più rispetto alla M4 Competition, prodotti dal solito 3.0 turbo benzina a 6 cilindri, con coppia che dovrebbe crescere superando gli attuali 650 Nm. Un incremento che porterà con sé quella che per molti potrebbe essere la brutta notizia: la sola disponibilità del cambio automatico. La trasmissione manuale infatti potrebbe (ma si tratta di una mera supposizione) non reggere la coppia del 6 cilindri.

Infornata di novità

Come detto la M4 CSL non sarà la sola novità 2022 firmata BMW Motorsport: tutto è iniziato con la rinnovata BMW M8 e nel corso dell'anno infatti arriverà anche la nuova BMW M2, la M3 Touring e la versione di serie della XM, il SUV sportivo che rappresenterà la prima volta elettrificata - con powertrain plug-in - per una BMW M, con potenza di 750 CV.

Fotogallery: Le spy photo della BMW M4 CSL vista da vicino

Foto di: CarPix