I SUV dominano ormai il mondo, sempre più compatti e coupé hanno lasciato ben poco spazio alle auto più tradizionali, in un mercato sempre più competitivo. Ci sono però ancora alcune berline che vogliono dire la loro, soprattutto in fatto di sportività.

Le case automobilistiche tedesche in particolare offrono ancora un ampio ventaglio di quattro porte tra cui gli acquirenti possono scegliere e probabilmente la BMW M5 è la regina indiscussa tra tutte (soprattutto per motivi storici).

La prossima generazione di M5 è in fase di sviluppo; i nostri fotografi avevano già avvistato alcuni prototipi impegnati durante i test invernali e alcuni giorni fa hanno avvistato un nuovo esemplare impegnato nei test di handling al Nürburgring.

Ancora camuffata

Il pesante camuffamento è ancora ben presente e poco lascia intendere delle linee che si celano al di sotto, ma il sole splendente ci dà l'opportunità di cogliere alcuni dettagli esterni prima mai captati.

La prossima generazione di BMW M5 impegnata durante i test al Nurburgring
La prossima generazione di BMW M5 impegnata durante i test al Nurburgring
La prossima generazione di BMW M5 impegnata durante i test al Nurburgring

Per cominciare, questo esemplare è sicuramente un BMW M5, perché è dotato di grandi freni, gomme molto larghe e quattro uscite di scarico nella parte posteriore. Analizzando nel dettaglio il paraurti anteriore, si rivelano poi alcuni nuovi baffi che potrebbero diventare di serie, al contrario dei fari. Stesso discorso è applicabile anche al retro, anche se qui possiamo vedere un design da prototipo ancora a livelli primordiali.

Ibrida

La prossima generazione di BMW M5 dovrebbe essere dotata di un powertrain ibrido plug-in, proprio a tal proposito, infatti, questo prototipo è dotato dell'etichetta veicolo elettrificato. La potenza complessiva sull'auto di serie potrebbe raggiungere i 750 CV, il che renderebbe l'M5 la più potente tra le sue avversarie. Il powertrain ibrido però potrebbe portare anche alcuni svantaggi, come per esempio l'aumento di peso.

La prossima generazione di BMW M5 impegnata durante i test al Nurburgring
La prossima generazione di BMW M5 impegnata durante i test al Nurburgring

La nuova BMW M5 è ancora all'inizio del processo di sviluppo. Il nostro primo avvistamento di alcuni prototipi è avvenuto nel gennaio 2022 e, prima dell'arrivo della M5, BMW dovrà presentare la prossima generazione di Serie 5. L'evento potrebbe accadere entro la fine dell'anno, come modello 2023, ma non ci aspettiamo il debutto dell'M5 di nuova generazione almeno fino alla fine del 2023 stesso, o forse anche nel 2024.

Fotogallery: Foto - Le foto spia della prossima generazione di BMW M5 ibrida al Nurburgring

Foto di: Automedia