L'Aiways U6, il prossimo SUV coupé cinese che si appresta ad arrivare in Europa al fianco della sorella U5, ha concluso da pochi giorni gli ultimi test invernali a Heihe, nella provincia di Heilongjiang nel nord della Cina.

L'ambiente gelido delle regioni nordorientali cinesi è un terreno di test davvero impervio per le auto elettriche e il fatto che la U6 sia stata posta a dura prova proprio li non può che farci immaginare che nella sua progettazione sia stata messa una cospicua dose di cura e attenzione.

Freddo vs elettrico

Di recente abbiamo assistito a sempre più auto elettriche alle prese con rigidi test invernali, in ambienti con temperature anche inferiori a 30 gradi sotto lo zero. Le prove di durata e di handling su questi terreni sono necessari per stabilire l'affidabilità nel tempo del pacco batterie e la capacità dello stesso di mantenere una buona dose di energia anche a temperature di utilizzo non proprio ideali.

I tecnici Aiways, in particolare, hanno condotto la prossima U6 per 15.000 km su strade di montagna, passi a quote piuttosto elevate e su laghi ghiacciati, per provare a fondo l'innovativo sistema BMS, che permette di trasferire il calore residuo dei motori elettrici verso l'abitacolo, per riscaldarlo con maggiore efficienza, e per tarare al meglio l'intervento dei sistemi di sicurezza classici, quali l'ABS e l'ESP

L'Aiways U6 al freddo del Nord Europa
L'Aiways U6 al freddo del Nord Europa
L'Aiways U6 al freddo del Nord Europa

Proprio a proposito di questi due sistemi, il loro intervento è stato analizzato con ben cinque differenti marche e modelli di pneumatici invernali differenti, al fine di essere adattato al comportamento di ciascuno, così da poter permettere al futuro acquirente una libera scelta in fatto di gomme.

Alexander Klose, Vice President Overseas Operations di Aiways, ha dichiarato:

Il viaggio in Europa di Aiways è appena iniziato. Con il lancio del SUV U5 nel 2020, Aiways è diventata la prima Casa automobilistica cinese a introdurre un veicolo elettrico in Europa. Ora siamo pronti a ripetere quel successo con un altro prodotto vincente che incarna le ambizioni del nostro marchio. Il nuovo SUV Coupé U6 segna la fase successiva della crescita dell'azienda, e test ingegneristici come questi dimostrano che i nostri veicoli possono competere sulla scena internazionale.

A proposito dei nuovi SUV Aiways

Il powertrain di cui sarà dotato il nuovo SUV coupé U6, dovrebbe essere simile a quello della sorella con carrozzeria tradizionale, la Aiways U5. Quindi con 204 CV di potenza e 310 Nm di coppia e una batteria con capacità di 63 kWh, per un totale dichiarato di circa 410 km di autonomia.

Aiways U5
Aiways U6 (2021)

Entrambi i nuovi SUV saranno presto acquistabili in 11 concessionarie italiane, con prezzi che per la U6 non sono ancora stati dichiarati ma che per la U5 partono da 42.750 euro, con una dotazione di serie piuttosto ricca.

Fotogallery: Foto - L'Aiways U6 alle prese con gli ultimi test invernali