Quest'anno la divisione BMW M festeggia cinquant'anni di storia e lo fa in uno dei luoghi simbolo del motorsport europeo, il Festival of Speed 2022 di Goodwood, che si svolgerà da giovedì 23 giugno a domenica 26. È passato mezzo secolo dalla presentazione della 3.0 CSL e della M1, rispettivamente la prima auto da competizione e la prima stradale della Divisione, con BMW che vuole celebrare le cinque decadi di servizio con un regalo a tutti gli appassionati.

Sale infatti l'attesa per la presentazione di un nuovo modello, amplificata dalle parole di Frank van Meel, CEO della divisione BMW M: "Non potremmo immaginare un'occasione migliore per festeggiare il 50° anniversario e per celebrare le nostre auto con i nostri fan. Non vedo l'ora di presentare al pubblico il nuovo modello che porteremo a Goodwood, un'auto che tutti stavamo aspettando da molto tempo".

Dalla nuova M2 al SUV XM. E se fosse la M3 Touring?

Che auto verrà svelata a Goodwood? Ancora non lo sappiamo per certo, ma possiamo formulare delle ipotesi. Potrebbe essere la nuova M2, di cui già abbiamo visto il primo teaser e che entrerà in produzione alla fine del 2022 nello stabilimento messicano di San Luis Potosí: secondo quanto riferito, monterà una variante del motore biturbo S58 da 3.0 litri a sei cilindri in linea dell'ultima M4 abbinato anche (speriamo) ad un cambio manuale a sei marce.

Teaser BMW M2 del 2023

La BMW M3 Touring è, invece, una seconda possibilità. Un modello attesissimo che dovrebbe arrivare sul mercato a giugno, guarda caso quasi in contemporanea al Festival of Speed di Goodwood. Coincidenze? Avrà ovviamente lo stesso motore della sorella berlina, il sei cilindri in linea 3.0 biturbo da 510 CV e 650 Nm di coppia abbinato alla sola trazione integrale e al cambio automatico a 8 rapporti. La trazione posteriore e il cambio manuale non saranno disponibili.

Le foto spia della BMW M3 Touring in Nord Europa

Potrebbe però trattarsi di un altro modello non basato direttamente su una versione standard attualmente in commercio. Alcune indiscrezioni, infatti, suggerivano qualche mese fa che BMW stesse lavorando a qualcosa di speciale in vista del 50° anniversario della divisione M, un modello in tiratura limitata e super esclusivo. Si tratterà del potentissimo SUV XM? Per ora, però, si tratta solo di voci non confermate. Quel che è sicuro è che qualcosa vedremo, qualcosa di molto atteso: parola di van Meel.

Fotogallery: BMW M al Goodwood Festival of Speed 2022