Un nuovo avvistamento per il restyling della Mercedes-AMG A 45. La più potente tra tutte le Classe A è tornata a mostrarsi nel corso di alcuni test avvolta da un sottile strato di mimetizzazioni.

L’aggiornamento è atteso entro fine 2022 e dovrebbe riguardare esclusivamente l’estetica e i contenuti tecnologici. Ecco che novità ci aspettiamo.

Cambia “sguardo” e interni

Le camuffature riprese dalle foto spia coprono solo il frontale e la parte posteriore della Mercedes. Il restyling, quindi, dovrebbe riconoscersi per un nuovo stile della mascherina e per fari a LED più sottili e aggressivi, mentre la calandra Panamericana tipica delle AMG dovrebbe essere confermata senza particolari modifiche.

Mercedes A 45 AMG restyling, le nuove foto spia
Mercedes A 45 AMG restyling, le nuove foto spia

Anche la “coda” dell’A 45 AMG potrebbe ricevere nuovi fari e nuovi inserti per il diffusore, il quale manterrà il design attuale coi quattro terminali di scarico. Inoltre, anche se il prototipo sembra essere equipaggiato coi cerchi in lega dell’attuale generazione, Mercedes potrebbe aggiungere dei nuovi design per dare ulteriore freschezza al restyling.

L’abitacolo dovrebbe presentare diverse novità. Nelle foto spia dello scorso febbraio, all’interno di un prototipo s’intravedevano l’assenza del trackpad sul tunnel centrale e dei relativi tasti laterali. Tra i comandi fisici dovrebbero rimanere solo quelli per regolare il volume della radio, quelli per azionare le telecamere di parcheggio e il pulsante “Dynamic” per gestire la modalità di guida.

2023 Mercedes-AMG A45 facelift foto spia

Inoltre, il sistema d’infotainment MBUX dovrebbe mantenere la configurazione col doppio display e ricevere nuove funzionalità e aggiornamenti grafici.

Avrà almeno 421 CV

Sembra piuttosto improbabile che Mercedes ritocchi in modo pesante il motore 2 litri M139 dell’A 45 AMG. I 421 CV e 500 Nm lo rendono già uno dei quattro cilindri più potenti di sempre, ma c’è chi crede che la Casa tedesca possa aggiungere un generatore da 48 V per trasformare la sua sportiva in una mild hybrid. Ciò consentirebbe di aumentare sensibilmente il numero dei cavalli e di ridurre le emissioni.

Sarà difficile, comunque, migliorare le impressionanti prestazioni dell’AMG, con uno scatto 0-100 km/h di 3,9 secondi e una velocità massima di 270 km/h.

In ogni caso, non resta che attendere qualche mese per scoprire nel dettaglio tutte le novità che Mercedes ha in serbo.

Fotogallery: Mercedes-AMG A 45 restyling, le nuove foto spia