La quarta generazione di Mercedes Classe A si aggiorna per il 2023 con un lieve restyling di metà carriera per restare al passo con le sorelle maggiori, sia in versione hatchback che sedan.

Tutti i motori a benzina diventano mild hybrid, sparisce il touchpad interno in favore di un vano portaoggetti, debuttano nuovi fari anteriori e posteriori dalle linee più spigolose e gli allestimenti diventano più ricchi. I prezzi per l'Italia partono da 35.120 euro.

Estetica rinnovata

Partendo dall'esterno e dal frontale, i cambiamenti della Mercedes Classe A riguardano prima di tutto i fari anteriori. Sia in versione standard che multibeam LED adattivi, ricevono un design più spigoloso e ampliato verso il basso, quasi a ricordare quelli delle Mercedes CLS e AMG SL. Bruniti all'interno, sono ora in tecnologia LED già dal secondo allestimento della gamma e con una firma luminosa diurna immediatamente riconoscibile.

Tra loro, trova posto la nuova mascherina ridisegnata nelle linee e nella trama interna, anche per le versioni AMG (di cui parleremo tra poco). Più in basso, il paraurti perde alcune linee "di troppo" in favore di un design più semplice ma sportivo, con le grandi prese d'aria laterali (chiuse sui modelli non AMG) simili nel design a quelle delle sorelle maggiori.

Mercedes-Benz Classe A (2023)

Al posteriore, invece, poche le modifiche concentrate però sui gruppi ottici, ora con un nuovo disegno interno più semplice ma sportivo vicino a quello delle grandi coupé di Stoccarda. Di profilo, infine, dalle prime foto spicca ancora l'assetto leggermente rialzato delle versione ibride plug-in, necessario per ospitare il powertrain ricaricabile.

Mercedes-Benz Classe A (2023)

Più tecnologia per tutte

Tutte le versioni diventano più ricche con questo aggiornamento di metà carriera. A partire dall'allestimento base con la motorizzazione minore, diventa di serie il monitor centrale da 10,25 pollici, abbinato al cockpit posto davanti al guidatore da 7 pollici. Resta optional il virtual cockpit da 10,25 pollici, ma diventa di serie la connettività con Apple CarPlay e Android Auto, adesso anche wireless.

Vengono poi introdotte delle nuove prese USB di tipo C, con capacità di ricarica aumentata, e la vera novità degli interni di questo aggiornamento; un sensore per l'impronta digitale in grado di riconoscere il guidatore e adattare l'auto alle sue impostazioni. A riguardo se ne sa ancora ben poco e dovrebbe essere introdotto a listino nel corso del 2023.

Mercedes-Benz Classe A (2023)

Ovviamente un restyling così corposo non poteva non introdurre miglioramenti anche per il collaudato assistente vocale "Hey Mercedes" ora più preciso e immediato e implementato della funzione Tourguide (disponibile al momento solo in Germania), in grado di descrivere i punti di interesse incontrati durante un viaggio.

Infine, anche i sistemi di assistenza alla guida di Livello 2 diventano più precisi, in particolare per quanto riguarda il mantenimento di corsia attivo, ora capace di mantenere con ancor più precisione l'auto al centro della carreggiata.

Più ibrido per tutti

A livello di powertrain, le grandi novità riguardano la gamma dei motori a benzina. Con questo aggiornamento diventano tutti mild hybrid, già a partire dal 180 da 136 CV fino alla AMG A35 da 306 CV. Il modulo elettrico è di tipo RSG, quindi a cinghia e non integrato nel cambio automatico, che resta il doppia frizione a 7 o 8 rapporti (a seconda delle versioni).

Con un'architettura a 48 volt, l'elettrificazione dovrebbe garantire minori consumi ed emissioni a fronte di maggiori prestazioni in fase di accelerazione, con un aumento dell'utilizzo della modalità sailing in rilascio.

L'aggiornamento di metà carrierà della Classe A porta diverse novità anche per quanto riguarda le versioni ibride plug-in A 250 e. Sia con carrozzeria hatchback che sedan, ricevono 5 kW di potenza in più dal motore elettrico (7 CV, per un totale di 109 CV), in grado di erogare ora 80 kW complessivi.

La potenza di ricarica massima in corrente alternata viene portata dai precedenti 7,4 kW agli 11 kW grazie a un aggiornamento del caricatore di bordo e a una nuova batteria da 15,6 kWh. Nonostante questo, però, resta comunque disponibile l'optional della ricarica in corrente continua a 22 kW, per passare dal 10 all'80% in circa 25 minuti.

Le nuove AMG

Il restyling della Mercedes Classe A introduce alcune novità anche per quanto riguarda le versioni AMG, A 35 e A 45 s. Sulla prima, come anticipato, debuttano il nuovo modulo mild hybrid in grado di fornire 10 kW di extra-boost e il cambio automatico a doppia frizione a 8 rapporti. La potenza resta invariata a 306 CV, così come i 400 Nm di coppia e le prestazioni generali, con uno 0-100 confermato in 4,7 secondi per la versione hatchback e una velocità massima di 250 km/h.

Mercedes-Benz Classe A (2023)
Mercedes-Benz Classe A (2023)

Parlando della più sportiva AMG A 45 s, invece, niente elettrificazione ma un design rinnovato negli esterni con una nuova griglia frontale più sportiva e un nuovo paraurti, abbinato a dei cerchi in lega di nuova generazione dal design dedicato.

All'interno solo per lei diventa disponibile (di serie) il volante AMG delle sorelle maggiori, con i piccoli display in basso per controllare le funzioni dell'auto. Per l'occasione, Mercedes-AMG ha previsto una versione dedicata di lancio della piccola sportiva, chiamata AMG Street Style Edition ed equipaggiata con i pacchetti AMG Night Edition I e II e l'AMG Aerodynamics Package.

Mercedes-Benz Classe A (2023)
Mercedes-Benz Classe A (2023)
Mercedes-Benz Classe A (2023)
  A 180 A 200 A 220 A 250 4matic A 250 e AMG A 35 4matic AMG A 45 s 4matic A 180 d A 200 d A 220 d
CV/Nm 136/230 163/270 190/300 224/350 218/450 306/400 421/500 116/280 150/320 190/400
Ibridizzazione a 48 volt si si si si si si no no no no
Potenza motore elettrico 10 kW 10 kW 10 kW 10 kW 80 kW 10 kW / / / /
0-100 km/h 9,2 s 8,2 s 7,1 s 6,3 s 7,4 s 4,7 s 3,9 s 9,7 s 8,3 s 7,2 s
Velocità massima 215 km/h 225 km/h 235 km/h 250 km/h 225 km/h 250 km/h 270 km/h 215 km/h 225 km/h 235 km/h
Prezzo con IVA e MSS 35.120 euro 42.013 euro \ 48.022 euro \ 54.396 euro 68.120 euro 36.523 euro 39.024 euro 42.440 euro

Il restyling di metà carriera della Mercedes Classe A è già ordinabile con prezzi a partire, per la A 180 in allestimento base Executive, di 35.120 euro con carrozzeria hatchback e 35.968 euro con carrozzeria sedan.

Fotogallery: Mercedes Classe A restyling (2022)