La Kia Sportage celebra 30 anni e oltre 7 milioni di unità vendute in tutto il mondo. Un traguardo importante per il crossover coreano lanciato nel 1993, che nel corso del tempo è diventato uno dei più apprezzati anche in Italia.

Per celebrare questo anniversario, Kia presenta la Special Edition, una serie speciale (il cui prezzo deve essere ancora comunicato) che arriverà entro fine settembre e che è contraddistinta da una serie di particolari estetici inediti.

Cosa la rende “Special”

A caratterizzare la Special Edition sono vari dettagli sulla carrozzeria e negli interni. Su queste Sportage sono presenti dei profili laterali in nero lucido posti sui finestrini e sullo spoiler, oltre a una finitura cromata scura nella parte anteriore, posteriore e lungo le fiancate. La dotazione di serie include anche i vetri scuri, nuovi cerchi in lega sportivi da 19” in nero lucido e protezioni sottoscocca in finitura cromata scura.

Kia Sportage Special Edition

Kia Sportage Special Edition

Inoltre, solo la Special Edition è disponibile nella nuova tinta Wolf Grey, la quale si aggiungerà alle già presenti Deluxe White, Casa White, Pearl Black, Penta Metal ed Experience Green. Tutti gli esemplari saranno abbinabili anche al tetto Pearl Black.

A bordo della Kia troviamo sedili in tessuto scamosciato e similpelle con regolazioni elettriche e funzione di riscaldamento, volante riscaldato e modanature in Midnight Green. Restano confermati i due schermi da 12,3” e le funzioni smart key.

Kia Sportage Special Edition

Tutte le generazioni di Kia Sportage allo stabilimento slovacco di Zilina

Ricordiamo che la gamma Sportage è declinata in numerose motorizzazioni. Si va dalle mild hybrid a benzina da 150 CV alle mild hybrid a diesel da 136 CV. Le più potenti sono le full hybrid da 230 CV e l’ibrida plug-in da 265 CV e non manca anche la versione GPL da 136 CV.

Fotogallery: Kia Sportage Special Edition (2023)