Si avvicina a grandi passi la presentazione della Renault 5 E-Tech Electric. La compatta elettrica francese è tra i modelli più attesi del 2024 e sarà esposta per la prima volta il 26 febbraio al Salone di Ginevra.

Agli inizi di dicembre, la Casa ha aperto gli ordini svelando al tempo stesso alcuni dettagli estetici del modello di serie. In questi giorni, invece, sta andando in onda in tv lo spot pubblicitario dedicato alla piccola transalpina a batteria.

A poche settimane dal lancio, quindi, proviamo a unire tutti gli “indizi” e a dare una forma definitiva alla Renault 5.

Omaggio all’antenata

Il nostro render prende spunto dalle foto spia degli scorsi mesi e dai dettagli mostrati nei teaser di inizio dicembre. Un’altra importante fonte di ispirazione è naturalmente il concept presentato nel 2021, dal quale la Renault 5 di serie riprenderà lo stile generale.

Renault 5 (2024), il render di Motor1.com

Renault 5 (2024), il render di Motor1.com

La nostra ricostruzione grafica mette in evidenza un frontale ricco di personalità con la forma dei fari e della calandra che ricordano tanto la Renault 5 originale, un modello di grande successo in tutta Europa venduto tra gli anni ’70 e ’80. Il paraurti ha un look squadrato, con elementi rettangolari sopra la targa e luci di posizione quadrate agli angoli.

Renault 5 elettrica, le foto teaser

La grafica sul cofano della Renault 5

Bombati i passaruota, mentre le minigonne con tinta a contrasto danno dinamicità alla fiancata. Sul cofano troviamo la grafica col numero “5” e un indicatore luminoso per segnalare lo stato della ricarica, mentre il posteriore è caratterizzato da fari verticali e dalla modanatura centrale col numero “5” ancora una volta in evidenza.

Batteria da 52 kWh e un “avatar” tutto per lei

Lunga 3,92 metri, la Renault 5 condividerà il 70% delle componenti con Clio e Captur e si baserà sulla piattaforma CMF-B EV per i veicoli elettrici. Equipaggiata con una batteria da 52 kWh, la Renault sarà successivamente disponibile con una versione da 40 kWh. Nel primo caso, l’autonomia dovrebbe essere di circa 400 km, mentre la variante con batteria più piccola potrebbe fermarsi intorno ai 300 km.

A caratterizzare la tecnologia di bordo, ci sarà l’avatar Reno, che aiuterà il guidatore a interagire con l’infotainment dell’auto. Il prezzo? Da circa 25.000 euro.

Fotogallery: Renault 5 (2024), il render di Motor1.com