Il Salone di Ginevra 2024 è il palcoscenico dal quale la nuova Dacia Duster si mostra al grande pubblico. La terza generazione, attesa sul mercato entro la prima metà dell’anno, ha già riscosso tantissimo interesse grazie alle sue nuove caratteristiche, tra le quali la possibilità di avere due differenti powertrain ibridi, oltre all’inossidabile GPL.

Ma, com’è lecito aspettarsi da un’auto che catalizza così tante attenzioni, le novità introdotte non si fermano qua e, dunque, direttamente da Ginevra abbiamo voluto approfondire un aspetto chiave per la nuova Dacia Duster: la praticità.

YouClip, gli agganci universali furbissimi

La Duster che Giuliano mostra nel video dà un’idea di quelle che possono essere le combinazioni di utilizzo votato alla praticità. Per esempio, il portapacchi, oltre a essere studiato per il massimo della funzionalità, ha un design che contribuisce a enfatizzare il carattere da off-road della Duster in allestimento Extreme.

Ma la vera "genialata" della Dacia Duster 2024 si chiama YouClip, un sistema di ganci universali che si estenderà a tutta la futura gamma Dacia. Attraverso degli agganci squadrati, infatti, è possibile installare a bordo della Duster una lunga serie di accessori diversi, dal supporto per il telefono a un portabicchieri, dal gancio portaborse alla torcia LED, passando per gli agganci per il tablet per i sedili posteriori.

Test del sedile Dacia Duster (2024)

Dacia Duster 2024, gli accessori

Test del sedile Dacia Duster (2024)
Accessori Dacia Duster (2024)

E questi sono solo alcuni esempi, visto che la lista di gadget è destinata ad allungarsi nel tempo e ciascuno di questi viene venduto presso la rete ufficiale Dacia. Ovviamente, è tutto l’abitacolo a essere stato pensata nel modo più sfruttabile possibile. Lo dimostra il bagagliaio, cresciuto fino a 472 litri nonostante le dimensioni della Duster rimangano pressoché invariate.

salone-di-ginevra Vedi tutte le notizie su Salone di Ginevra

Dacia Duster 2024, la gamma

Abbiamo dedicato al nuovo SUV romeno diversi approfondimenti, legati alla realizzazione degli interni e al listino completo, tra motorizzazioni, allestimenti e costi. Nello specifico, parliamo di un prezzo di partenza di 19.700 euro, tre motori (1.0 GPL, 1.2 benzina mild-hybrid e 1.6 full hybrid) e quattro allestimenti: Essential, Expression, Extreme e Journey.

Fotogallery: 2024 Dacia Duster