La Coupé e la Spider saranno assemblate dalla Maserati almeno fino al 2020 inoltrato

Nel giorno in cui Maserati annuncia la fine della produzione della splendida GranTurismo gli appassionati s'interrogano sul destino dell’Alfa Romeo 4C, anch’essa "Made in Modena" sulle stesse linee della sportiva del Tridente.

I fan italiani ed europei della 4C possono sì rammaricarsi perché la produzione della versione per il Vecchio Continente è terminata più di un anno fa, ad agosto 2018, ma nel resto del mondo possono tirare un sospiro di sollievo.

Fotogallery: Maserati GranTurismo Zeda

4C nuova, non per noi

Questo perché Alfa Romeo ci ha confermato che la 4C rimane in produzione nello stabilimento Maserati di Modena e lo sarà ancora fino al 2020 inoltrato. Attenzione però, non precipitatevi in concessionaria per prenotarne una, perché da noi le Alfa Romeo 4C non sono più ordinabili e quelle che ancora escono dai cancelli modenesi di Viale Ciro Menotti sono destinate ai soli mercati USA e APAC (Asia Pacifico).

Fotogallery: Alfa Romeo 4C Spider Italia

Usato da collezione

Fra l'altro la produzione dell'Alfa Romeo 4C per l’Europa non è riuscita a soddisfare le tante richieste, esattamente come sta succedendo per i mercati del resto del mondo. Questo l’ha resa da subito una "instant classic", un pezzo da collezione destinato anche a rivalutarsi, come dimostrano le quotazioni dell’usato: si parte da un minimo di 50.000 euro e si arriva a punte di quasi 100.000 euro.

Alfa Romeo 4C Spider

Con un po' di fortuna si possono trovare ancora esemplari nuovi o immatricolati a km zero. Gli ultimi listini ufficiali, datati maggio 2018, riportavano prezzi di 65.550 euro per la Coupé e di 75.550 euro per la Spider. A partire dal 2013 e fino ad oggi, solo in Europa e USA, ne sono state immatricolate 6.560.

L'Alfieri potrebbe sancire la fine della 4C

Al momento manca quindi una data di chiusura ufficiale della linea produttiva di Alfa Romeo 4C che è affiancata, ma distinta, da quella di Maserati GranCoupé e GranCabrio, appena smantellata. Per gli Stati Uniti viene assemblata a Modena la sola 4C Spider, mentre per i mercati APAC sono prodotte sia Coupé che Spider. La fine dell’Alfa 4C sarà probabilmente sancita dalla produzione (sempre a Modena) a massimo regime della nuova sportiva Maserati, coupé e cabrio, che potrebbe prendere il nome di Alfieri: quindi fra il 2020 e il 2021. Le prossime GranCabrio e GranCoupé verranno invece prodotte nel polo elettrico di Torino (dal 2021 e 2002 rispettivamente) e saranno elettriche al 100%.

Fotogallery: Maserati Alfieri, il rendering

I prezzi del nuovo nel resto del mondo

Per gli irriducibili appassionati che volessero anche guardare all'estero acquistare un'Alfa Romeo 4C nuova ricordiamo che negli Stati Uniti la sola Spider è ordinabile e ha un prezzo base di 67.150 dollari (60.915 euro al cambio attuale). Per i più curiosi e intrepidi segnaliamo poi che la 4C è ancora venduta in Australia ad un prezzo base di 89.000 dollari australiani (equivalenti a 55.300 euro) per la Coupé e di 99.000 dollari (61.500 euro) per la Spider. In Nuova Zelanda la 4C Coupé costa oggi 119.990 dollari neozelandesi (circa 69.000 euro) e la 4C Spider 129.990 NZD (quasi 75.000 euro). In Giappone invece la 4C Coupé e la 4C Spider hanno esattamente lo stesso prezzo base: 8.760.000 yen, ovvero poco meno di 73.000 euro al cambio odierno.