Nuovo infotainment, nuova strumentazione digitale, luci anteriori matrix LED e assistenti alla guida di Livello 2

Dopo aver rifatto completamente le bestseller Clio e Captur in Renault hanno iniziato a mettere mano al resto della gamma, dall’elettrica Zoe alla Megane, passando per la Twingo – diventata una citycar a emissioni zero – e per la Espace, l’ammiraglia ad assetto rialzato della Losanga.

Ora tocca all’altra top di gamma Renault Talisman, sia in versione berlina sia con carrozzeria station wagon, lanciata nel 2015 e oggetto ora di un classico restyling di metà carriera che ci va leggero nell’estetica, concentrandosi maggiormente sulla tecnologia di bordo e di assistenza alla guida. Il suo arrivo nelle concessionarie è previsto per il 2020, con prezzi ancora da comunicare.

Più dentro che fuori

Come avvenuto sulla Espace anche la Talisman restyling limita gli aggiornamenti estetici al nuovo disegno di mascherina, luci – sia anteriori sia posteriori – e paraurti, per uno stile che non cambia, rimanendo molto morbido e levigato. Altre novità per l’esterno sono nuovi colori per la carrozzeria e cerchi in lega da 17, 18 o 19”.

Fotogallery: Renault Talisman restyling (2020)

Ben più massiccia è l’opera di rinnovamento in abitacolo, la cui impostazione generale rimane pressoché invariata ma beneficia di una buona dose di tecnologia in più, come l’ormai immancabile strumentazione digitale con monitor da 10,2”, accompagnata dal monitor touch verticale da 9,3” (7” per gli allestimenti base) per gestire il rinnovato sistema di infotainment Easy Connect. Android Auto, Apple CarPlay, navigatore con mappe online e piena connettività sono le principali novità, assieme alla possibilità di avere un impianto audio Bose a 13 vie, di serie sull’allestimento Initiale Paris.

Ammiraglia non elettrificata

La gamma motori della Renault Talisman restyling conta su classiche unità benzina e diesel non accoppiate a più o meno potenti motori elettrici. La famiglia a benzina conta sul 1.3 TCe da 160 CV e 270 Nm di coppia e sul 1.8 TCe da 225 CV e 300 Nm di coppia, mentre quella diesel è composta dal 1.7 Blue dCi da 120 o 150 CV e dal 2.0 nelle versioni da 160 e 200 CV.

Renault Talisman restyling (2020)

Per tutte le motorizzazioni, ad esclusione del 1.7 diesel, è prevista di serie la trasmissione automatica doppia frizione EDC a 7 rapporti e sono abbinabili al sistema a 4 ruote sterzanti 4Control, di serie sull’allestimento Initiale Paris.

Il restyling della Talisman comprende anche nuovi sistemi di assistenza alla guida di Livello 2 Highway & Traffic Jam Companion, che unisce cruise control adattivo e Lane Centering Assistance, funzionante da 0 a 160 km/h. Importante anche l’introduzione delle luci full LED di serie, con tecnologia LED Matrix Vision come optional, per un fascio luminoso in grado di spegnere e accendere solo alcune parti per non abbagliare gli altri automobilisti, assicurando sempre un’illuminazione ottimale della strada.