La Rossa elettrificata potrebbe chiamarsi “486” e adottare il 2.9 biturbo delle Alfa Romeo Quadrifoglio spremuto fino a 730 CV

Ferrari continua ad investire sull'elettrificazione della sua gamma, sia per contenere le emissioni di CO2 in vista delle nuove norme Euro 7, sia per spingere ancora più in alto i limiti di potenza e prestazioni dei nuovi modelli.

Il processo è iniziato nel 2013 con LaFerrari ed è proseguito sulla SF90 Stradale nel 2019. In questo caso siamo passati da un V12 ibrido ad un V8 ibrido plug-in. Il downsizing continuerà ancora con un nuovo V6 che è in sviluppo.

Codice "F171"

La nuova Ferrari ibrida ha il nome in codice F171 e potrebbe essere presentata già ad aprile coi primi modelli in uscita dallo stabilimento nel corso dell'estate. Nel frattempo, un prototipo di una 488 GTB modificata è stato fotografato dallo spotter di supercar Walter Vayr su alcune strade emiliane.

Le foto spia della Ferrari V6 ibrida (nome in codice F171)

Al di là degli adesivi gialli riguardo il pericolo di alta tensione (un chiaro riferimento alla presenza di batterie), ciò che attira l'attenzione è situato sul cofano posteriore. Qui si nota una bizzarra attrezzatura collegata al motore che, probabilmente, fornisce informazioni specifiche sul funzionamento del nuovo propulsore.

A livello estetico è impossibile capire quale sarà la linea della nuova Ferrari. Il prototipo, infatti, presenta la carrozzeria di una 488 completamente avvolta dagli adesivi bianchi e neri. Possiamo immaginare però che non sarà questa la forma finale del nuovo modello.

Cuore di famiglia

Di una motorizzazione V6 ibrida si parla ormai dal settembre 2018. Riguardo al nome del modello si pensa ad un possibile "486", ma non ci sono conferme al momento. Il V6 dovrebbe essere un 2.9 biturbo (forse lo stesso delle Alfa Romeo Quadrifoglio) con due livelli di potenza. La versione più cattiva dovrebbe arrivare a toccare i 733 CV, secondo CAR Magazine.

La nuova Ferrari se la dovrà vedere con la McLaren Artura, la rivale inglese dotata di un V6 ibrido plug-in che verrà presentata il prossimo 16 febbraio.

Fotogallery: Le foto spia della Ferrari V6 ibrida (nome in codice F171)