In un'intervista il CEO della Casa ha parlato del futuro a batterie e non solo, dalla Grand Cherokee plug-in ai modelli zero emissioni

A cosa pensate quando si parla di Jeep? Quasi certamente a fuoristrada duri e puri come la Wrangler oppure, se infangarvi non fa per voi, alla Compass - protagonista di un recente restyling - o alla Renegade. Pensieri rivolti al passato o al presente della Casa. Oggi però parliamo del suo futuro.

Arriverà la tanto chiacchierata "baby Jeep" da posizionare al di sotto della Renegade? Quanti modelli elettrici ci saranno? Cosa ne sarà del badge Trackhawk? Tante domande che i nostri colleghi di Motor1 Germania hanno posto a Christian Meunier, CEO di Jeep.

D: Qual è il ruolo del marchio Jeep all'interno di Stellantis?

Christian Meunier: "Un grande ruolo e una grande responsabilità. Perché Jeep è il marchio più globale all'interno di Stellantis, con una forte presenza sul mercato. Quindi c'è una grande responsabilità nel mantenere il marchio su questi livelli, continuando a espandersi in tutto il mondo.

Jeep Compass restyling
Jeep Compass restyling

Ed è sicuramente un ruolo di leadership nel mondo dei SUV, sempre più in espansione. E poi vogliamo diventare il brand SUV più ecologico del mondo: direi che è davvero una bella sfida. Un obiettivo non a lungo termine, direi a medio termine. Stiamo lavorando molto in Jeep per avere la gamma SUV più ecosostenibile all'interno del gruppo Stellantis".

D:Qual è la strategia globale del marchio Jeep?

Meunier: "L'elettrificazione è un pilastro molto forte della nostra crescita e crediamo che l'elettrificazione sia molto importante per l'aspetto verde e la sostenibilità. Ma è anche molto importante per rafforzare il nostro DNA. L'elettrificazione ci darà un'altra spinta in termini di valori e renderà ancora più eccitante guidare. Crediamo che ci siano 4 valori all'interno del marchio Jeep: autenticità, libertà, avventura e passione.

E questi quattro valori sono cose che si possono vedere e toccare in tutto ciò che facciamo: nel nostro marketing, nel nostro prodotto, nel nostro posizionamento, nel modo in cui vogliamo offrire l'esperienza Jeep. Non siamo ancora al 100% in ogni singola dimensione, ma questi 4 elemenit sono ciò ci guida sotto ogni punto di vista.

Jeep Renegade 4xe
Jeep Renegade 4xe

E pensiamo che l'elettrificazione possa darci ancora di più. Perché se - per esempio - si pensa alla guida in fuoristrada, guidare nel silenzio e senza emissioni, con una coppia istantanea, è qualcosa di molto specifico, molto insolito. E oltre a questo, soprattutto sulla strada, ci sono un sacco di vantaggi.

Le prestazioni su strada di un'auto come la Compass sono davvero speciali, perché si possono percorrere 50 chilometri o più in modalità puramente elettrica, il che è perfetto per la stragrande maggioranza delle persone in Europa per i loro spostamenti quotidiani. Significa che devi andare alla stazione di servizio solo se stai guidando per lunghi viaggi. Ti dà molta più libertà, senza inquinare il Pianeta.

Nuova Jeep Grand Cherokee 5 posti, le foto spia
Jeep Grand Cherokee, la foto spia della versione 5 posti

Un'altra cosa molto importante che vedo riguarda la globalizzazione : l'Europa sta diventando un mercato sempre più grande per noi. Se si guardano i risultati negli ultimi dieci anni, tra il 2011 e il 2020, le vendite sono aumentate di cinque volte. Naturalmente la Renegade è stata fondamentale per questa crescita. Un po' in Germania, un po' in Francia, un po' in Spagna, ma la crescita non è stata così grande come in Italia.

In Italia c'è molta enfasi sul marchio e sullo sfruttamento dei suoi valori. E con molto successo: vendiamo molte auto, il marchio ha un'immagine molto forte e una quota di mercato del 10% nel segmento dei SUV in Italia, circa dieci volte in più di quello che abbiamo in Germania o in Francia. Quindi penso che il potenziale in Europa sia molto grande, specialmente con l'elettrificazione.

2021 Jeep Grand Cherokee L Esterno
Jeep Grand Cherokee

Penso che la tecnologia 4xe ci aiuterà ad accelerare la crescita in mercati come Germania e Francia. Il lancio del Wrangler 4xe è vicino, quindi anche la nostra icona sarà elettrificata, e la nuova Grand Cherokee arriverà l'anno prossimo con tecnologia 4xe. Quindi avremo una linea completamente elettrificata per l'Europa. Un sacco di investimenti, un sacco di attenzione per far crescere il business anche in Europa.

D:Qual è il piano in termini di elettrificazione? E i modelli completamente elettrici di Jeep?

Meunier: "Ovviamente, non posso rivelare tutti i progetti futuri, e sono già andato un po' troppo oltre dicendo che la Grand Cherokee arriverà con la tecnologia 4xe il prossimo anno. La concept Wrangler Magneto l'abbiamo mostrata all'Easter Jeep Safari a Moab, Utah, dove ogni anno organizziamo una specie di raduno e portiamo alcune concept car per mostrare come potrebbe essere il futuro e ottenere un feedback dalla stampa e dai clienti.

Jeep Magneto EV Concept
Jeep Wrangler Magneto Concept

Magneto e Wrangler 4xe sono stati i protagonisti di quest'anno. Gli esperti di offroad sono rimasti davvero entusiasti. Molti di loro hanno avuto l'opportunità di guidare il Magneto o il Wrangler 4xe, e sono stati in grado di toccare con mano i vantaggi di avere la coppia disponibile subito. È davvero qualcosa di speciale. Si rendono conto di quanto sia figo guidare in silenzio.

Jeep Wrangler 4xe (2020)
Jeep Wrangler 4xe

Quindi ci siamo dentro fino al collo. Direi che l'elettrificazione è la nostra strategia e stiamo accelerando il passo. Stiamo spingendo molto forte e fondamentalmente ho il pieno appoggio di Stellantis. Stellantis è concentrata sull'elettrificazione, quindi abbiamo un sacco di buone sinergie che contribuiranno ad un'accelerazione anche per Jeep".

Quindi vedremo anche alcuni modelli Jeep completamente elettrici in futuro?

Meunier: "Sì, lo farai. Posso dirvi che ci saranno Jeep completamente elettriche in futuro".

D: Qual è il modello futuro per l'Europa? Ci sono voci di una baby Jeep

Meunier: "Penso di poter confermare che sta arrivando. Non posso dirvi di più, ma quello che è chiaro è che all'interno della crescita di Jeep a livello globale, l'Europa è un mercato chiave. Oggi siamo abbastanza piccoli, tranne che in Italia. Così abbiamo esaminato i diversi segmenti veramente importanti in Europa, e ovviamente il segmento B e il segmento C sono quelli più "caldi".

Se guardate il segmento C, in cui si trova il Compass, rappresenta il 40% del segmento SUV in Europa, il segmento B è un altro 40%. Quindi parliamo dell'80% del segmento dei SUV, che noi chiamiamo B Short, B Long e C. Poiché la Renegade è nel segmento B Long, c'è un'opportunità nel segmento B Short. Ecco dove stiamo andando.

Jeep baby SUV, il rendering
Baby Jeep, il nostro render

Abbiamo sicuramente bisogno di adattarci ad ogni mercato mantenendo i valori del nostro DNA americano e, naturalmente, accelerando con l'elettrificazione. Penso che avremo un portafoglio molto forte in Europa con Renegade, Compass, Wrangler, Grand Cherokee, tutti con tecnologia ibrida plug-in.

Qual è lo stato del dibattito sul nome Cherokee?

Meunier: "Abbiamo rilasciato una dichiarazione ufficiale sulla questione, dicendo: "I nomi dei nostri veicoli sono stati accuratamente scelti e coltivati nel corso degli anni per onorare e celebrare i nativi americani per la loro nobiltà, abilità e orgoglio. Siamo più che mai impegnati in un dialogo rispettoso e aperto con il capo della Nazione Cherokee Chuck Hoskin, Jr.

Ci sarà un altro modello Trackhawk?

Meunier: "Ci sono ovviamente molti vincoli su questi tipi di motori in futuro. Ma si sa che con l'elettrificazione, il cielo è il limite. Ci sono così tante cose che possiamo fare con l'elettrificazione".

Jeep Grand Cherokee Trackhawk
Jeep Grand Cherokee Trackhawk

Dove vede il marchio Jeep tra 5 anni?

Meunier: "Penso che il marchio Jeep tra cinque anni sarà ancora molto fedele alle sue radici e al suo DNA. Sarà diventato un marchio molto più green, molto più sostenibile, molto più personalizzabile, molto più adatto al mercato. Soprattutto su strada e in ambiente urbano.

I nostri prodotti sono molto competitivi per la città. Sono abbastanza compatti, sono abbastanza funzionali, sono ovviamente conformi alle più severe normative anti inquinamento. Il mix di PHEV è molto interessante perché abbiamo lanciato il Renegade e il Compass sei mesi fa.

I PHEV rappresentano già il 20% del nostro volume di vendite. E penso che tra cinque anni sarà una percentuale molto alta. In sei mesi, abbiamo raggiunto il 20%, quindi si può estrapolare questo dato ai prossimi cinque anni.

Teaser Jeep 7 posti
Il teaser della Jeep Compass 7 posti

Sappiamo che la nostra strategia in termini di elettrificazione è davvero forte e molto determinata. Penso che avremo un'immagine completamente diversa, soprattutto in Europa. E penso che sarà una buona cosa. Oggi direi che Jeep è visto come un marchio abbastanza fresco, ma non ha l'immagine di essere molto competitivo in un ambiente urbano. Questo perché la gente ha in mente il Wrangler o la Grand Cherokee.

Dobbiamo cambiare questa percezione e mostrare loro che la Jeep è cool, avventurosa, pura libertà, ma adattata all'Europa. Questa è la missione che io e la mia squadra dobbiamo compiere nei prossimi cinque anni. Un'immagine diversa, un portafoglio diverso, molto elettrificato, se non completamente elettrificato entro il 2025".

Fotogallery: Jeep Magneto EV Concept