Si chiamerà Ioniq 7 il terzo modello della gamma elettrica di Hyundai. Questo è tutto quello che sapevamo fino a ora. Oggi si aggiunge un nuovo tassello con una indiscrezione sulla data del debutto: 28 giugno 2024, in occasione della prima giornata del Salone di Busan, appuntamento "di casa" per il costruttore della Corea del Sud. Una notizia trapelata da testate coreane ma non confermata in via ufficiale. 

Di specifiche tecniche non ce ne sono ancora, ma sappiamo che dal punto di vista stilistico rivedremo molti dei dettagli presenti sulla Seven Concept presentata nel 2021, mentre lato tecnico saranno molti gli elementi ripresi dalla Kia EV9. 

Ammiraglia a ruote alte

Dal SUV Kia la Hyundai Ioniq 7 riprenderà prima di tutto le dimensioni. La lunghezza dovrebbe infatti aggirarsi intorno ai 5 metri, cosa che la renderà a tutti gli effetti l'ammiraglia di Casa. Rispetto alla "cugina" cambierà invece il design, come detto molto simile a quello della Seven Concept, a sua volta figlia dello stile già visto su Ioniq 5 e Ioniq 6.

Hyundai Seven Concept

Hyundai Seven Concept, il frontale

Hyundai Seven Concept

Hyundai Seven Concept, gli interni

Ci saranno quindi luci anteriori pixel LED, linee tondeggianti e andamento del tetto che - pur leggermente discendente verso il posteriore - non sacrificherà l'abitabilità. Anche perché la Ioniq 7 - una delle numerose novità Hyundai attese per il 2024 - offrirà fino a 7 posti, con le poltrone della terza in grado di offrire buono spazio anche ai passeggeri più alti.

Lato meccanica la piattaforma della sarà la classica e-GMP che fa da base a tutte le elettriche del Gruppo Hyundai-Kia. Dovrebbero esserci differenti motorizzazioni, a trazione posteriore da 204 CV o integrale da 385 CV. Per entrambe ci aspettiamo la presenza della batteria da 99,8 kWh con architettura a 800 V, con ricarica corrente continua DC fino a 240 kW e autonomia dichiarata - secondo il ciclo WLTP - ben superiore ai 500 km.

Fotogallery: Hyundai Seven Concept