La Crew Car di Motor1.com Italia è pratica, spaziosa e carica tutti i bagagli che volete, ma non chiedetele troppa efficienza

Per confermare ancora una volta, se ce ne fosse bisogno, che la nostra prova consumi reali è fatta senza particolari “trucchi” o accorgimenti per ridurre la sete di carburante abbiamo deciso di testare la nostra Crew Car, l’auto che accompagna ogni trasferta, video o avventura della squadra di Motor1.com Italia.

Abbiamo preso, così com’è e con quasi 50.000 km sulle spalle, la nostra Seat Alhambra 2.0 TDI 184 CV DSG 4Drive FR Line e abbiamo registrato una media di 5,80 l/100 km (17,24 km/l) che non è eccezionale, ma neppure deludente per il tipo di auto.

La nostra auto da lavoro

Oltre alla trazione integrale, alle gomme invernali, al cambio automatico doppia frizione 7 marce, la monovolume spagnola a 7 posti sfoggia il wrapping con le grafiche Motor1 e le barre porta tutto sul tetto, più un po’ di materiale tecnico rimasto a bordo dalle ultime riprese video.

Fotogallery: I Diari della CrewCar 2019, dalla nascita alla Targa Florio

Questo non impedisce alla Seat Alhambra diesel di contenere la spesa per il gasolio del Roma-Forlì entro i 30,26 euro. Per conoscere meglio la Crew Car di Moto1.com vi consigliamo di vedere com'è stata allestita per le nostre esigenze di lavoro e come è stata utilizzata fino ad oggi.

Non brilla in classifica

Nella classifica consumi reali la Seat Alhambra 2.0 TDI si posiziona nella parte più bassa, superata anche dalla più grande Mercedes Classe V (5,30 l/100 km - 18,8 km/l) che sfrutta l’efficienza del suo motore 220 d. Scorrendo la stessa graduatoria si nota come non ci siano prove di altre monovolume a gasolio grandi quanto la Seat Alhambra.

I Viaggi della CrewCar 2019

L'unica che le si avvicina per filosofia di progetto è l'ormai scomparsa Opel Zafira 2.0 CDTI 170 CV (4,85 l/100 km - 20,6 km/l), mentre allargando lo sguardo ai SUV 7 posti troviamo la Seat Tarraco 2.0 TDI 4Drive 150 CV DSG a quota 4,90 l/100 km (20,4 km7l). Una curiosità: un gigante di dimensioni e potenza come la BMW X7 M50d ha consumato poco più di questa Alhambra arrivando a 5,85 l7100 km (17,0 km/l).

Spazio e praticità a piene mani...

La Seat Alhambra provata si dimostra in ogni momento una solida compagna di viaggio, pratica come poche altre auto e capace di caricare davvero di tutto. Le portiere scorrevoli posteriori permettono a chiunque di entrare e uscire dall’auto senza il minimo sforzo e in configurazione 5 posti offre un bagagliaio talmente grande da sfidare anche chi in vacanza si porta dietro “la casa”.

Seat Alhambra, la Crew Car di Motor1

Il motore 2.0 TDI da 184 CV, che sul modello in vendita oggi è stato sostituito da 177 CV, spinge davvero bene in ogni situazione e permette di muoversi con agilità su questa classica monovolume grande. La nostra ricca FR Line con trazione integrale 4Drive e dotata anche di fari bi-xeno adattivi ha oggi un prezzo di listino di circa 50.000 euro, promozioni escluse.

Seat Alhambra, la Crew Car di Motor1

... ma beve un po' di gasolio

L’efficienza non da primato della Seat Alhambra 2.0 TDI, migliorabile sicuramente rinunciando alla trazione integrale e a un po' di potenza scegliendo un’altra versione, si ripropone nelle altre prove su strada. I tragitti nel denso traffico di Roma impongono alla monovolume spagnola una media di 10,5 l/100 km (9,5 km/l), con quelli misti su percorso urbano-extraurbano che scendono fino ai più che accettabili 7,0 l/100 km (14,2 km/l).

CrewCar 2019, le ultime avventure

In autostrada si toccano i 7,6 l/100 km (13,1 km/l), mentre la prova di massimo consumo in salita registra i 26,2 l/100 km (3,8 km/l) e l’economy run a bassa velocità costante scende a 4,7 l/100 km (21,2 km/l).

Fotogallery: La Crew Car di Motor1

Cosa dice il libretto

Modello Alimentazione Potenza Omologazione Emissioni CO2
(NEDC)
Emissioni CO2
(WLTP)
Seat Alhambra 2.0 TDI 184 CV DSG 4Drive FR Line Gasolio 135 kW Euro 6B 154 g/km N.D.

Dati

Vettura: Seat Alhambra 2.0 TDI 184 CV DSG 4Drive FR Line
Listino base: 48.200 euro
Data prova: 07/02/2020
Meteo (partenza/arrivo): Sereno, 16°/Sereno, 5°
Prezzo carburante: 1,449 euro/l (Diesel)
Km del test: 926
Km totali all'inizio del test: 48.955
Velocità media nel tratto Roma-Forlì: 81 km/h
Pneumatici: Nokian WR Snowproof M+S - 225/45 R18 95V XL (Etichetta UE: C, B, 69 dB)

Consumi

Media "reale": 5,80 l/100 km (17,24 km/l)
Computer di bordo: 5,6 l/100 km
Alla pompa: 6,0 l/100 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

Conti in tasca

Spesa "reale": 30,26 euro
Spesa mensile: 67,23 euro (800 km al mese)
Quanto fa con 20 euro: 238 km
Quanto fa con un pieno: 1.207 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

 

La prova Roma-Forlì ha anche la sua classifica aggiornata dei consumi. Datele un'occhiata e troverete molte sorprese.