Il motore 2.0 arriva anche per il SUV a 5 o 7 posti, brillante (0-100 km/h in 5,2 secondi) nonostante le dimensioni

Anche la Mercedes GLB avrà un motore ad alte prestazioni “griffato” AMG. E’ il 2.0 da 306 CV della versione AMG GLB 35, lo stesso già utilizzato per le altre vetture della “famiglia” 35 (Classe A, CLA, CLA Shooting Brake), che eroga 306 CV di potenza fra 5.800 e 6.100 giri/min e 400 Nm di coppia fra 3.000 e 4.000 giri/min.

Le prestazioni della AMG GLB 35, vista al Salone di Francoforte, sono brillanti, perché scatta da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi e raggiunge i 250 km/h di velocità massima, numeri di tutto rispetto per un SUV a 5 o 7 posti lungo 4,63 metri, basato sul pianale delle Classe A, Classe B e CLA.

I freni maggiorati sono un must

Il “duemila” della Mercedes-AMG GLB 35 si abbina ad un cambio robotizzato doppia frizione a 8 marce, comandabile anche attraverso le palette al volante e dotato della modalità Race Start, per accelerazioni senza pattinamenti in stile Gp.

La trazione è integrale: una frizione multidisco ripartisce la coppia fra i due assi delle ruote, inviandone il 100% all’asse anteriore in condizioni di fondo asciutto o il 50% all’asse anteriore e il 50% a quello dietro su fondi sdrucciolevoli.

La soglia d’intervento del controllo di stabilità è regolabile su tre livelli, ma non può essere disattivato. La GLB 35 si avvale inoltre di freni maggiorati: misurano 350 mm per le ruote anteriori, 330 mm per quelle dietro.

La distingui da pochi dettagli

Lo stile della carrozzeria rispecchia il carattere dell’auto, che è brillante ma non estrema, quindi al di là dei grossi cerchi in lega (da 19” a 21”) si rischia di confondere la GLB 35 per le versioni meno potenti. A differenziare la AMG provvedono il “labbro” nel fascione anteriore, lo spoiler posteriore, le prese d’aria maggiorate e l’estrattore posteriore, dal quale spuntano i due scarichi.

All’interno sono presenti il volante sportivo ed i sedili più profilati con cuciture rosse, oltre a personalizzazioni come il sistema per impostare una delle sei modalità di guida: dalla più blanda Slippery, per l’asfalto bagnato, alla Sport+ per divertirsi fra le curve.

Fotogallery: Mercedes-AMG GLB 35