Novità per frontale, fari e coda, motori mild hybrid 48 V, più connettività e più ausili alla guida

La BMW Serie 6 Gran Turismo è forse uno dei modelli meno conosciuti, almeno in Italia, della gamma bavarese, ma anche per lei è arrivato il momento del restyling.

La raffinata e grande coupé a quattro porte compie infatti nel 2020 i tre anni di vita, proprio come la Serie 5 appena aggiornata, una scadenza che coincide quasi sempre con il facelift di metà carriera.

Stile rinfrescato e non solo

Come la citata Serie 5 anche la BMW Serie 6 Gran Turismo restyling cambia solo in alcuni dettagli di stile e tecnici, compresi i nuovi motori mild hybrid a 48 V, la griglia a doppio rene ridisegnata, le dotazioni aggiornate e le mappe online del navigatore, solo per ricordare alcune novità. Il lancio commerciale è fissato per luglio 2020.

Fotogallery: BMW Serie 6 Gran Turismo restyling (2020)

La rivale di Audi A7 Sportback e Mercedes CLS punta anche sull'offerta di più sistemi di assistenza alla guida, sulla strumentazione digitale di serie e sulle quattro ruote sterzanti attive. Mancano invece le versioni ibride plug-in per il momento riservate alle Serie 5 restyling.

Come cambia fuori

Il punto di partenza per rifare il trucco alla BMW Serie 6 Gran Turismo è proprio la griglia a doppio rene anteriore che diventa più grande e con una cornice unica per i due elementi, passa per il nuovo disegno dei fari full LED e arriva all'inedita forma del paraurti con tre diverse prese d'aria.

BMW Serie 6 Gran Turismo restyling (2020)
BMW Serie 6 Gran Turismo restyling (2020)

La funzione selettiva degli abbaglianti è di serie, i fari Laser sono optional e le luci diurne fungono anche da indicatori di direzione. A cambiare è anche il paraurti posteriore che propone anche un nuovo diffusore e terminali di scarico trapezoidali.

BMW Serie 6 Gran Turismo restyling (2020)

Fra i sette nuovi colori si segnala il Portimao Blue che fa il paio con le pinze freno che possono essere blu o rosse (con i freni M Sport) e con i nuovi cerchi da 19" e da 20".

Nuovi dettagli per l'abitacolo

Dentro la BMW Serie 6 Gran Turismo restyling c'è di serie il BMW Live Cockpit Professional che include strumentazione digitale e schermo centrale su display da 12,3", i comandi in nero lucido e un volante sportivo con pulsanti diversi da prima.

BMW Serie 6 Gran Turismo restyling (2020)
BMW Serie 6 Gran Turismo restyling (2020)

Nella dotazione standard ci sono anche i sedili in pelle Dakota a regolazione elettrica (quelli anteriori). Anche il climatizzatore automatico bizona ha funzioni aggiuntive, la luce ambiente dinamica è fra gli optional così come il sistema di infotainment posteriore e il clima quadrizona.

Solo motori mild hybrid ed Euro 6d

I motori della BMW Serie 6 Gran Turismo restyling, due a benzina e tre diesel, sono tutti dotati di tecnologia mild hybrid a 48 V e sono omologati Euro 6d. Il generatore elettrico che recupera energia in frenata serve a dare una spinta aggiuntiva di 11 CV e migliorare le funzioni Start/Stop e veleggiamento.

BMW Serie 6 Gran Turismo restyling (2020)
BMW Serie 6 Gran Turismo restyling (2020)
Versione Motorizzazione
BMW 630i Gran Turismo 2.0 benzina MHEV 48 V, 258 CV
BMW 640i Gran Turismo 3.0 benzina MHEV 48 V, 333 CV
BMW 640i xDrive Gran Turismo 3.0 benzina MHEV 48 V, 333 CV
BMW 620d Gran Turismo 2.0 diesel MHEV 48 V, 190 CV
BMW 630d Gran Turismo 3.0 diesel MHEV 48 V, 286 CV
BMW 630d xDrive Gran Turismo 3.0 diesel MHEV 48 V, 286 CV
BMW 640d xDrive Gran Turismo 3.0 diesel MHEV 48 V, 340 CV

Tutte montano il cambio automatico Steptronic a 8 marce, mentre alle sei cilindri è riservata la trazione integrale xDrive. Sull'asse posteriore sono di serie le sospensioni pneumatiche, con quella pneumatica adattiva sui due assi a richiesta, proprio come lo sterzo attivo integrale.

Ti assiste di più

La presenza a bordo del Driving Assistant opzionale permette il rientro in corsia automatico e il Lane Change Assistant consente per il cambiare corsia rilevato in anticipo dal navigatore. La BMW Serie 6 Gran Turismo ha anche la possibilità di sfruttare il cruise control adattivo che si adatta alla situazione del traffico e delle condizioni ambientali, l'assistente di retromarcia per distanze fino a 50 metri e il Drive Recorder che registra brevi video attorno all'auto.

BMW Serie 6 Gran Turismo restyling (2020)

Non mancano poi i servizi di navigazione online BMW Maps, l'aggiornamento da remoto del software di bordo su sistema operativo 7 di BMW e la compatibilità smartphone Apple CarPlay e Android Auto.