Porta al debutto il frontale “Opel Vizor”, ha 136 CV e un’autonomia di almeno 322 km. In vendita da fine estate

La nuova Opel Mokka segna un punto di svolta per la casa tedesca perché viene presentata già al lancio in versione elettrica e perché introduce l'inedito frontale "Opel Vizor" che sarà adottato da tutte le prossime novità di Russelsheim.

A farle da base c'è la piattaforma modulare CMP del gruppo PSA già è utilizzata su Peugeot 2008 e DS 3 Crossback (oltre alla Opel Corsa) e quindi arriveranno anche le motorizzazioni a benzina e diesel. Le vendite partono a fine estate 2020 e per vederla in concessionaria dovremo attendere fino all'inizio del 2021.

Opel Vizor, il volto nuovo del marchio

La seconda generazione di Opel Mokka che ha un passo allungato, ma con sbalzi e misure esterne ridotte, sfoggia la nuova calandra chiusa Opel Vizor disegnata sulla parte superiore del frontale, uno stile dinamico e la strumentazione completamente digitale chiamata Opel Pure Panel. I fari sono gli IntelliLux a matrice di LED con 14 elementi.

Fotogallery: Nuova Opel Mokka (2020)

Andando a vedere le dimensioni esterne scopriamo che la nuova Opel Mokka ha un passo maggiorato di 0,2 cm rispetto alla precedente Mokka X, ma è più corta di 12,5 cm (4,15 metri di lunghezza) e offre ai 5 passeggeri un bagagliaio da 350 litri simile a prima. Il peso è invece ridotto di ben 120 kg.

Dentro è un trionfo del digitale

Dentro la nuova Opel Mokka troviamo un trionfo di schermi digitali, con i pulsanti di controllo limitati ai comandi essenziali.

Nuova Opel Mokka (2020)

Il quadro strumenti è un display con una dimensione massima di 12 pollici e si somma a quello centrale dell'infotainment che può andare dai 7 ai 10 pollici.

50 kWh di batteria per 322 km di autonomia

A muovere la nuova Opel Mokka elettrica ci pensa un motore elettrico da 136 CV (100 kW) e 260 Nm collegato alle ruote anteriori che le permette di raggiungere i 150 km/h e un'autonomia di almeno 322 km (WLTP) in modalità Normal. Con la modalità di guida Eco la percorrenza con un pieno di batteria aumenta ancora, mentre con la modalità Sport si può apprezzare tutta la potenza a zero emissioni.

Nuova Opel Mokka (2020)

La batteria con una capacità di 50 kWh è garantita 8 anni e può essere ricaricata in corrente continua fino a 100 kW di potenza per una carica all'80% in 30 minuti, oppure in corrente alternata monofase o trifase fino a 11 kW.

Più tecnologia

Fra le dotazioni di nuova Opel Mokka si segnalano il regolatore di velocità avanzato con funzione stop&go, il mantenimento dell'auto al centro della corsia e la telecamera posteriore con visione panoramica a 180 gradi.

Nuova Opel Mokka (2020)

Non mancano poi la compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto, i comandi vocali, il navigatore con informazioni sul traffico in tempo reale e la chiamata d'emergenza eCall.