Emissioni ormai troppo alte per il 2.0 diesel da 240 CV 500 Nm, così il SUV più potente di gamma uscirà di scena

La stretta da parte dell’Unione Europea sulle emissioni di gamma delle Case auto sta mietendo numerose vittime, dalle piccole citycar a grandi SUV. Ultima in ordine di tempo è la Skoda Kodiaq RS, versione più potente del SUV ceco, col suo 2.0 TDI da 240 CV e 500 Nm di coppia.

Galeotte sono le sue emissioni di CO2: tra 200 e 216 g/km, troppe per un Vecchio Continente che punta a una media di gamma di 95 g/km. Un addio programmato per la fine del 2020, con la Kodiaq RS ancora regolarmente in vendita, ma fino a esaurimento scorte. E in futuro?

Ancora sportiva, ma niente diesel

Come altre varianti sportive del Gruppo Volkswagen (ad esempio Audi SQ7) anche la prossima Skoda Kodiaq RS, in arrivo nel corso del 2021 in occasione della presentazione del restyling di metà carriera, lascerà il gasolio in favore della verde.

Test drive Skoda Kodiaq RS
Test drive Skoda Kodiaq RS

Un cambio di alimentazione che non dovrebbe però portare in dote un qualche tipo di elettrificazione. Il condizionale è d’obbligo e solo tra qualche mese sapremo cosa ci sarà sotto al cofano della variante sportiva del SUV 7 posti ceco (il più veloce della categoria lungo i 20 e passa km del Nurburgring). Ma perché niente elettrificazione? È una questione di numeri.

Cosa arriverà

Secondo il piano industriale Skoda infatti saranno 10 i modelli elettrificati a listino entro il 2022: la famiglia Octavia (mild hybrid e plug-in), quella della Superb, con le elettriche Citigo iV e la nuova Enyaq (in versione SUV e SUV/coupé). Ma aggiungere un undicesimo modello, magari ibrido plug-in come la nuova Octavia RS iV (guarda caso) potrebbe non essere così impossibile.

Se così fosse la prossima Kodiaq RS potrebbe montare il 1.4 turbo benzina unito a un elettrico, per 245 CV totali e 400 Nm di coppia. Se invece, come più probabile, il SUV sportivo a 7 dovesse accontentarsi di un classico benzina, ecco servito il 2.0 TSI da 245 CV della nuova Golf GTI. O – ma sarebbe ben più difficile, in versione da 300 e passa CV delle Volkswagen Golf R (per non tacer della nuova Tiguan R).

Fotogallery: Skoda Kodiaq RS, foto test drive