Non uno, ma ben due prototipi e ciascuno con un diverso disegno della calandra

Sembra passata un'eternità da quando abbiamo parlato della A8, quindi siamo contenti che le nostre primissime foto spia del 2021 siano proprio dell'ammiraglia Audi.

E altro punto positivo, di prototipi possiamo vederne due, ciascuno con un diverso disegno della griglia, che benché camuffati ci mostrano un po' di quel che cambierà per il restyling di metà carriera del modello.

Anche ibrida plug-in 

Ci sono parecchie novità in programma, a partire dalla già citata griglia, ma anche e soprattutto un motore ibrido plug-in, a giudicare dall'adesivo giallo di alta tensione che si trova sul prototipo con targa finale "692".

Fotogallery: Audi A8 Restyling, le prime foto spia

Crediamo che il prototipo elettrificato sia una versione di fascia alta, con fari a matrice di LED optional, dotati di tecnologia laser. La forma dei gruppi ottici è cambiata, e ora sembra essere più in linea con il corso stilistico intrapreso dalla più piccola A3. Ovviamente, la fascia inferiore rimane molto più grande.

Le luci diurne - che fungono anche da indicatori di direzione - sono state spostate nella parte superiore dei fari, sia per la variante standard che per quella optional. Da notare che anche la versione non ibrida mostra fari dalla forma simile alla A8 e-tron, ma con una diversa disposizione.

Al posteriore, i fari mantengono all'incirca la stessa forma, ma con una nuova grafica che differisce da un prototipo all'altro. È probabile che il facelift della A8 sarà dotato di gruppi ottici digitali OLED, simili a quanto già visto sulla nuova Q5 dell'anno scorso.

Audi A8 Restyling, le prime foto spia

L'ultimo 6.0 W12 Biturbo

Audi ha escluso la possibilità di una A8 EV basata sulla generazione attuale, ma ha promesso di estendere al massimo l'autonomia del modello ibrido plug-in.

Sappiamo anche che il sistema di guida autonoma di livello 3 non è più una priorità, ma va ricordato che essendo il modello di punta della gamma Audi, il restyling potrebbe portare sistemi di aiuto alla guida potenziati.

Audi A8 Restyling, le prime foto spia

Forse la novità più importante sarà la rinascita del brand Horch, per una variante ultra-lussuosa della A8: in questo modo, la berlina di Ingolstadt andrà a competere direttamente con la Maybach Classe S e, secondo quanto riferito, otterrà un badge Horch su misura, cerchioni esclusivi e un livello di equipaggiamento superiore.

Potrebbe anche essere l'ultima occasione di mettersi in mostra per il motore W12, dato che Audi ha già confermato che l'attuale A8 sarà l'ultimo modello della Casa a montare il motore biturbo da 6,0 litri.

A quanto ne sappiamo per il momento, senza conferme ufficiali da parte di Audi, la A8 restyling dovrebbe arrivare già nel corso del 2021, così da poter affrontare in fretta la nuova Mercedes Classe S.