La casa francese inaugurerà la serie di modelli sportivi con la 508 PSE che debutterà il prossimo settembre

Peugeot punta sulla sportività per rilanciarsi e debuttare al meglio nel nuovo panorama di Stellantis. Secondo alcune recenti dichiarazioni del CEO della casa francese Jean-Philipe Imparato ad Auto Express, Peugeot offrirà presto una versione sportiva per tutti i suoi modelli.

La più potente di sempre

Il primo modello della gamma di modelli sportivi sarà la già annunciata 508 PSE (Peugeot Sport Engineered) che arriverà nelle concessionarie da settembre.

508 SW Peugeot Sport Engineered

Disponibile sia in versione berlina che station wagon, sarà il modello più potente nella storia del marchio con un powertrain ibrido plug-in capace di sprigionare 360 cavalli di potenza combinata e 520 Nm di coppia.

Bruciante anche l’accelerazione 0-100 km/h stimata in 5,2 secondi. Dotata di un cambio automatico ad 8 rapporti EAT8, la 508 può garantire un’autonomia in modalità elettrica di 42 km secondo il ciclo WLTP.

Il futuro sportivo del Leone

La notizia della svolta sportiva di Peugeot arriva a poche settimane dall'ufficialità dell'accordo tra il Gruppo PSA e FCA che ha portato alla nascita del quarto costruttore mondiale. Peugeot è uno dei 20 marchi dell’alleanza Stellantis e si parla sempre più insistentemente di un ritorno del brand sul mercato nordamericano.

La 508 PSE potrebbe essere seguita dalla 308 PSE. La nuova 308 dovrebbe essere svelato a breve e andrebbe così a sostituire l’attuale modello in vendita dal 2015. Sulla 308 al momento in vendita nelle concessionarie è disponibile la versione GTi da 262 cavalli.

Peugeot potrebbe quindi lavorare a fondo sul nuovo modello per lanciare la sfida alle concorrenti Golf GTI, I30 N, Megane RS e Focus ST.

Fotogallery: 508 SW Peugeot Sport Engineered