Il cambio manuale è di serie su entrambe ma non si può avere sulle più potenti Competition. I prezzi? A sei cifre

Le nuove BMW M3 e M4 Coupé sono ufficialmente in vendita: ancora non abbiamo avuto la possibilità di guidarle ma, nel frattempo, la Casa ha rilasciato i listini ufficiali. I prezzi partono da 95.900 euro per la M3 e da 96.500 euro per la M4, con le versioni hardcore Competition che costano circa 5.000 euro in più.

I puristi possono sceglierle anche con il cambio manuale e, a livello meccanico, la potenza è scaricata a terra tramite il nuovo sistema di trazione integrale che ha debuttato sulla più grande M5: è "intelligente" e, a seconda delle necessità, può trasferire fino al 100% della coppia al retrotreno.

4.500 euro tra la base e la Competition

Sotto il cofano di M3, M3 Competition, M4 e M4 Competition c'è, di base, lo stesso motore, il sei cilindri in linea da 3.0 litri biturbo che eroga 480 o 510 CV a seconda della versione scelta. Il cambio manuale è disponibile solo sulle versioni base, con le Competition che montano un nuovo automatico ZF Steptronic a otto marce al posto dello "storico" DKG delle precedenti generazioni.

Versione Motore (CV, Nm) Cambio Velocità massima Accelerazione 0-100 Consumo misto* Prezzo base (IVA inclusa)
M3 3.0 L6 biturbo (480 CV, 550 Nm) Manuale 250 km/h 4,2 secondi 10,4 l/100 km 95.900 euro
M3 Competition 3.0 L6 biturbo (510 CV, 650 Nm) Automatico 250 km/h 3,9 secondi 10,2 l/100 km 100.400 euro
M4 3.0 L6 biturbo (480 CV, 550 Nm) Manuale 250 km/h 4,2 secondi 10,4 l/100 km 96.500 euro
M4 Competition 3.0 L6 biturbo (510 CV, 650 Nm) Automatico 250 km/h 3,9 secondi 10,2 l/100 km 101.000 euro

*dichiarato dalla Casa

Come si legge dalla tabella, la velocità massima non cambia essendo limitata elettronicamente. Le differenze tra le due versioni, però, sono notevoli, non tanto per i cavalli in gioco (+30) ma per la coppia massima, superiore sulla Competition di ben 100 Nm in più.

Fotogallery: Nuova BMW M3

Gli optional più interessanti e particolari (e costosi)

Qui si apre un mondo. A parte la differenza tra la versione base e la Competition, né sulla M3 né sulla M4 sono previsti allestimenti. Come da tradizione tedesca, sono tantissimi gli optional a listino: alcuni dovrebbero essere di serie su modelli di questo rango mentre altri sono vere e proprie chicche che, su una sportiva, fanno la differenza. Ecco quelli più interessanti.

Optional Prezzo Disponibile per
Impianto frenante carboceramico 8.400 euro M3, M3 Comp, M4, M4 Comp
M Driver's Package 2.550 euro M3, M3 Comp, M4, M4 Comp
Cerchi in lega da 19"(ant) e 20"(post) > 2.000 euro M3, M3 Comp, M4, M4 Comp
Bagagliaio apribile elettricamente 500 euro M3, M3 Comp, M4, M4 Comp
Accesso keyless 650 euro M3, M3 Comp, M4, M4 Comp
Fari Matrix Laser 1.540 euro M3, M3 Comp, M4, M4 Comp
Sedili in carbonio 3.900 euro M3, M3 Comp, M4, M4 Comp
Driving Assistant Professional 2.100 euro M3 Comp, M4 Comp
Pacchetto esterni in carbonio* 4.800 euro M3, M3 Comp, M4, M4 Comp
Pacchetto M Race Track** 16.800 euro M3, M3 Comp, M4, M4 Comp
Pacchetto Technology*** 2.450 euro M3, M3 Comp, M4, M4 Comp

*Pacchetto esterni in carbonio: calotte specchietti, spoiler posteriore, prese d'aria laterali e sezione aggiuntiva nel paraurti anteriore, inserti diffusore posteriore.

**Pacchetto M Race Track: comprende incremento velocità massima a 290 km/h e corso di guida sportiva incluso, cerchi in lega da 19" all'anteriore e da 20" al posteriore, impianto frenante carboceramico, sedili in carbonio, modanature in carbonio, head-up display.

***Pacchetto Technology: fari Laser Matrix, fari adattivi, head-up display, comandi gestuali

Fotogallery: Nuova BMW M4 Coupé