Il 2024 per Dacia sarà l'anno in cui prenderà il via il più importante rinnovamento della storia del marchio, portato avanti a tappe regolari anche nei successivi. Obiettivo cardine l'allargamento della gamma per diventare leader del mercato dei modelli accessibili, accogliendo in maniera più massiccia l'elettrificazione dopo aver rotto il ghiaccio con la Spring e la Jogger Eco Smart.

Le due grandi novità del 2024 saranno la nuova Duster, uno dei best seller del marchio che con questa terza generazione aprirà le porte all'ibrido, e una nuova elettrica che dovrebbe proseguire il buon successo della piccola Spring.

Ecco le novità Dacia per il 2024:

Dacia B-EV 2024

La Dacia Spring ha offerto al mercato la prima vera vettura elettrica di prezzo economico, il cui successo ha spinto il Gruppo Renault ad accelerare i piani per rafforzare l'offerta nei segmenti inferiori. Come dimostra questo schema - mostrato nel 2022 durante la conferenza sui risultati finanziari dell'anno precedente - un uovo modello è atteso nel 2024, anno in cui dal Gruppo francese arriverà una vera e propria ondata di novità.

I piani di Renault Group per l'elettrico fino al 2025

Ad oggi, però, non è ancora stato chiarito se si tratterà dell'erede diretta della Spring oppure di un secondo modello chiamato ad affiancarla. Nella seconda ipotesi, è probabile che Dacia riproponga la formula di un modello per mercati emergenti declinato in una versione elettrica.

La candidata più probabile sembra essere la Renault Kiger, una crossover da 3,99 metri sviluppata per il mercato indiano (come la Kwid da cui deriva la stessa Spring). Visto che la prima metà dell'anno sarà dedicata alla presentazione della nuova Duster, è probabile che la piccola elettrica arrivi dopo l'estate.

Nome B-EV 2024
Carrozzeria Crossover a 5 porte
Motori Elettrici
Data di arrivo Tardo 2024 (possibile anteprima)
Prezzi da comunicare

Dacia Duster 2024

La terza generazione di Dacia Duster ha debuttato a fine 2023 ed è cambiata sotto molti punti di vista. Rimane un modello fortemente competitivo nel segmento dei SUV compatti, più sostenibile grazie all'introduzione di nuovi materiali riciclati e - per la prima volta - mossa anche da motori elettrificati.

Dacia Duster Extreme (2024)

Dacia Duster 2024

La nuova Dacia Duster nasce infatti sulla piattaforma CMF-B, cosa che le ha permesso di crescere nelle dimensioni, con una lunghezza intorno ai 4,34 metri. Come detto vengono introdotti motori elettrificati: il 1.2 mild hybrid da 130 CV e il full hybrid da 140 CV, già proposto sulla Jogger. Confermata l'unità GPL mentre il diesel esce definitivamente dal listino. Più ricca e curata ha prezzi che partono da 19.700 euro. 

Nome Dacia Duster
Carrozzeria SUV
Motori Benzina, ibridi, GPL
Data di arrivo Aprile 2024 (consegne)
Prezzi 19.700 euro

Dacia Bigster

Presentata nel 2021 come concept la Dacia Bigster sarà l'altra grande (sia in termini di dimensioni, sia come importanza nel mercato) novità della Casa. Si posizionerà al di sopra della Duster con lunghezza di 4,6 metri, inserendosi nel segmento dei SUV compatti, sfiorando quasi il segmento D. La presentazione è attesa per la fine del 2024 con commercializzazione nel 2025.

Dacia Bigster Concept

Dacia Bigster concept

Le forme riprenderanno quanto visto sulla Duster 2024, con un aspetto ancora più massiccio e naturalmente molto più spazio per persone e bagagli. La piattaforma sarà la nota CMF del Gruppo Renault, la stessa di Renault Austral, prossima Espace e Nissan X-Trail. Non mancheranno naturalmente motori elettrificati, che si fermeranno però presumibilmente allo schema full hybrid, in quanto i plug-in penalizzano il peso complessivo.

Nome Dacia Bigster
Carrozzeria SUV
Motori Benzina, ibridi, GPL(da confermare)
Data di arrivo Fine 2024
Prezzi da comunicare

Fotogallery: Le novità Dacia per il 2024