Ogni casa automobilistica lavora 24 ore su 24 alla progettazione di nuovi modelli. Sono passati solo un paio di mesi da quando Porsche ha aggiornato la Taycan, ma già si lavora sulla seconda generazione.

La responsabile del sistema di ricarica ed energia della Taycan, Sarah Razavi, lo ha confermato in un'intervista alla rivista australiana CarSales. L'obiettivo della nuova Taycan sarà quello di offrire una maggiore autonomia però alla domanda se sono previste batterie allo stato solido, Mayk Wienkötter, specialista di prodotto della Taycan, ha amesso che la tecnologia potrebbe non essere pronta in tempo.

La nuova Taycan in fase di sviluppo

Sarah Razavi ha ammesso che la piattaforma J1, su cui poggia anche l'Audi e-tron GT, è stata spinta al massimo e che ora Porsche deve inventarsi qualcos'altro. Anche se non è stato specificato, forse la prossima generazione passerà alla piattaforma SSP Sport, che farebbe da base al grande SUV da 7 posti.

Razavi ha anche detto che l'architettura J1 "ha sicuramente dei limiti" e che l'obiettivo per il seguito dell'attuale Taycan sarà quello di ottenere una maggiore autonomia. Per questo le batterie sono fondamentali. Mayk Wienkötter ha spiegato che l'azienda sta lavorando alle batterie allo stato solido, ma che è ancora "troppo presto [per confermarle]", ci vorrà tempo, forse uno o due anni. Porsche potrebbe facilmente inserire una batteria più grande, ma questo aumenterebbe il peso di un EV già pesante che aspira a prestazioni sportive.

<p>Porsche Taycan</p>

Porsche Taycan

E la Panamera?

Con la conferma di una Taycan di seconda generazione, vi starete chiedendo che fine farà la Panamera. Un articolo di Autocar del settembre 2022 sostiene che quest'ultima si evolverà in un veicolo elettrico più grande, posizionato sopra la Taycan e che utilizzerà la stessa piattaforma SSP Sport. È troppo presto per saperlo con certezza, ma una Panamera elettrica potrebbe non significare necessariamente la fine del modello a benzina.

Dopo tutto, la nuova Macan EV coesisterà pacificamente con il modello ICE per diversi anni, così come le auto sportive Boxster e Cayman, sia elettriche che a gas. Detto questo, il crossover di prima generazione e gli attuali modelli 718 sono stati gradualmente eliminati nell'Unione Europea a causa delle più severe normative sulla sicurezza.

Fotogallery: Foto - Porsche Taycan (2024)