L'universo dei SUV medi ha una nuova protagonista. Si chiama Jaecoo J7 e si tratta di un crossover di segmento C che arriva direttamente dalla Cina, per sfidare alcune tra le auto più vendute dell'intero Continente Europeo e, più in generale, del Mondo.

Oggi la mettiamo alla prova virtualmente contro la Jeep Compass, un vero e proprio punto di riferimento tra i crossover tuttofare tanto apprezzati dalle famiglie. Entrambe sono disponibili con motori a 4 cilindri, solo termici per la cinese (per il momento) e mild hybrid o ibrida plug-in per l'americana, e sono molto simili in fatto di dimensioni e dotazioni.

Esterni

Partendo come sempre dagli esterni, sia la Jaecoo J7 che la Jeep Compass hanno linee piuttosto squadrate ispirate a quelle dei fuoristrada di un tempo. Nonostante ci sia una grande differenza di età tra i due progetti, nessuna delle due sembra essere fuori luogo nel rispettivo segmento di appartenenza, sinonimo della cura che è stata messa da parte dei designer nella definizione delle linee.

La carrozzeria della nuova Jaecoo J7, in particolare, è ricca di alcuni dettagli stilistici piuttosto raffinati e tipici di auto di segmenti superiori, come per esempio le maniglie a scomparsa e le luci LED anteriori e posteriori su più livelli con struttura simil "pixel LED", abbinate a cerchi in lega dal design molto aerodinamico e a barre portatutto sul tetto dall'aspetto davvero massiccio.

Al contrario la Jeep Compass, fresca di lieve restyling per il 2024, ha una carrozzeria dalle linee più "classiche" e regolari, con un frontale progettato per aumentare la presenza su strada, con sbalzi però ideati per renderla efficace anche in fuoristrada: qualcosa che si può notare ancora di più sulle versioni più improntate all'offorad più alte da terra.

Jaecoo J7 2024
Jaecoo

Jaecoo J7 2024

Jeep Compass 2024

Jeep Compass 2024

Modello Lunghezza Larghezza Altezza Passo
Jaecoo J7 4,5 metri 1,86 metri 1,68 metri 2,67 metri
Jeep Compass 4,4 metri 1,87 metri 1,62 metri 2,63 metri

Interni

Passando agli interni, l'abitacolo della neonata Jaecoo J7 è spazioso e realizzato con una buona cura per i dettagli e per i materiali. Nella dotazione, per esempio, non mancano i doppi vetri e i sedili anteriori con regolazioni elettriche e riscaldabili (come quelli posteriori, un optional raro sui SUV di questa categoria).

L'impostazione stilistica della plancia e dei pannelli porta rimanda alle forme squadrate della carrozzeria esterna, con molti portaoggetti e molti comandi sviluppati in verticale e non manca nemmeno un sistema di infotainment piuttosto moderno aggiornato composto da due schermi: il quadro strumenti davanti al guidatore interamente digitale da 10,25 pollici, che mostra le principali informazioni sulla guida, e il monitor verticale da 14,8 pollici posizionato al centro del cruscotto, dotato tra l'altro del processore Qualcomm 8155 di derivazione smartphone.

Parlando di abitabilità infine, anche lo spazio a bordo è abbondante per tutti e 5 i passeggeri, ma non troppo per i bagagli, che hanno a disposizione solo 412 litri, un valore di poco sotto alla media, come abbiamo detto nell'articolo di novità.

Jaecoo J7, gli interni

Jaecoo J7, gli interni

Anche gli interni della Jeep Compass, come abbiamo ribadito più volte in questi anni, sono razionali ma non rinunciano naturalmente alla tecnologia. Anche per lei la strumentazione è digitale, in particolare con uno schermo da 10,25 pollici abbinato a un monitor centrale da 10,1" sulle versioni top di gamma con software Uconnect 5 basato su Android.

Lo spazio interno in generale è buono, con i bagagli che in questo caso soffrono leggermente solo nella versione plug-in (420 litri). Si viaggia bene anche in 5 grazie al disegno regolare del divanetto posteriore e per chi siede dietro ci sono bocchette dell'areazione e varie prese di ricarica.

Jeep Compass 2024, gli interni

Jeep Compass 2024, gli interni

Modello Strumentazione digitale Monitor centrale Capacità bagagliaio
Jaecoo J7 10,25" 14,8" 412-1.335 litri
Jeep Compass 10,25" 8,4 - 10,1" 420-1.230 litri (PHEV)
424-1.270 litri (MHEV)

Motori

La nuova Jaecoo J7 arriva sul mercato italiano con un solo motore, un 1.6 4 cilindri turbo da 145 CV non elettrificato sviluppato internamente dal Gruppo cinese e già predisposto per essere declinato anche in varianti a doppia alimentazione (a gas) e ibride che arriveranno in seguito.

Il tutto viene abbinato di serie a un cambio automatico a doppia frizione, collegato alla trazione integrale “Intelligent AWD” con ripartitore idraulico, che può distribuire la coppia fino al 50/50 tra i due assi. In un secondo momento dovrebbe arrivare anche una versione ibrida plug-in già annunciata in Cina.

La Jeep Compass invece, a seguito del model year 2024, è oggi disponibile solo ibrida. Si parte con il 1.5 benzina mild hybrid da 130 CV e si arriva fino al powertrain plug-in delle versioni 4xe da 190 o 240 CV.

Il 1.5 MHEV è abbinato unicamente alla trazione anteriore mentre le 4xe ha schema a trazione integrale, con il 1.3 turbo benzina a muovere le ruote anteriori e un elettrico accoppiato all'asse posteriore.

Jeep Compass 2024

Jaecoo J7 2024

Jaecoo J7 2024

Jeep Compass 2024

Modello Solo termica Mild Hybrid Plug-in Hybrid
Jaecoo J7 1.6 145 CV in arrivo in arrivo
Jeep Compass n.d. 1.5 130 CV 1.3 190 CV                             1.3 240 CV

Prezzi

I prezzi per l'Italia della nuova Jaecoo J7 non sono ancora stati divulgati, ma dovrebbero partire da circa 40.000 euro. I prezzi della Jeep Compass 2024 partono dai 39.900 euro della mild hybrid in allestimento Altitude e arrivano ai 54.400 della plug-in da 240 CV in allestimento Trailhawk.