Nonostante il mercato delle station wagon stia soffrendo, la CLA Shooting Brake si rinnova diventando più "cattiva" nel look

CompactAttack è il nome dato da Mercedes alla sua squadra di auto compatte che complessivamente nel 2019 hanno venduto ben 667.000 unità in tutto il mondo, di cui 40.000 in Italia. Classe A, Classe B, CLA, GLA e GLB sono modelli che attirano l’attenzione di tutti e il primo è quello che ha anche abbassato l’età media dei clienti Mercedes di ben 13 anni.

Fa parte di questa squadra d’attacco anche la CLA Shooting Brake e, nonostante l’appeal delle station wagon sia calato molto a favore dei SUV e dei crossover, Mercedes continua a crederci e ha presentato la nuova versione.

Fotogallery: Mercedes CLA Shooting Brake

Com’è fuori

Shooting brake: in principio erano i carri che si attaccavano ai cavalli, poi sono diventate le auto inglesi per andare a caccia e da lì è nata una moda che si è diffusa a macchia d’olio ovunque. Adesso, per Mercedes, è l’espressione della sportività delle station wagon con un design accattivante, soprattutto grazie alle sue proporzioni.

Davanti lo “sharknose”, il cofano motore allungato, e il frontale aggressivo con la mascherina del radiatore Matrix con Stella centrale, insieme ai powerdome marcati e alla riduzione delle linee rendono questo modello molto dinamico e filante, con una presenza imponente sulla strada.

Mercedes CLA Shooting Brake 2019
Mercedes CLA Shooting Brake 2019

Rispetto alla versione precedente la nuova CLA Shooting Brake è più alta di 48 mm, più larga di 53 mm e più bassa di 2 mm. Il dettaglio stilistico che la caratterizza maggiormente è la coda che si abbassa dolcemente formando un posteriore che ha le luci sdoppiate e strette e il numero di targa spostato nel paraurti.

Il portellone posteriore ha un’apertura di carico più larga rispetto al modello precedente e può essere aperto senza mani, grazie alle funzioni Easy-pack e Hands-free access (di serie dall’allestimento Business).

Com’è dentro

Più spazio per tutti gli occupanti e anche per il bagagliaio, che passa dai 495 litri della vecchia versione ai 505 litri della nuova, che può arrivare ai 1.054 abbattendo i sedili. Al comando “Hey Mercedes” (di serie sul modello base) la macchina prende vita e risponde alle domande sul tempo e sugli autogrill ed esegue le istruzioni sul cambio di temperatura e di luci.

Mercedes CLA Shooting Brake 2019

L’MBUX, il sistema su cui si basa tutto l’infotainment, ha il suo cuore pulsante nel display widescreen che sembra essere sospeso nella plancia e può essere da 7” o da 10” e che ha un unico difetto: il volante copre la parte inferiore sinistra del video.

Ricarica wireless, integrazione con gli smartphone e telecamera per la retromarcia assistita (di serie sul modello base) completano il quadro per questa station wagon che strizza l’occhio ai giovani.

Mercedes CLA Shooting Brake 2019
Mercedes CLA Shooting Brake 2019

Piacere di guida

Ad aprile arriverà la CLA 250e Shooting Brake, cioè la versione ibrida plug-in, nel frattempo è disponibile sia diesel che benzina, automatica o manuale, anche con trazione integrale. Per la nostra prova abbiamo scelto la CLA Shooting Brake 220d automatica col 2.0 quattro cilindri da 190 CV, visto che la versione diesel rimane il modello più venduto in Italia.

Il nostro test drive si è svolto prevalentemente in autostrada e, oltre al piacere di guidare un’auto ben piantata a terra, brillante nelle prestazioni e col volante molto comunicativo, abbiamo apprezzato la silenziosità dell’auto, che sembra veleggiare in una bolla isolata anche ad andature più sostenute.

Mercedes CLA Shooting Brake 2019

Le informazioni durante la guida sono molto ben fruibili grazie al display digitale dietro il volante che può avere diverse configurazioni ma anche grazie a quello centrale che, quando c’è una svolta si sdoppia e le telecamere frontali mostrano la strada per aiutare il guidatore a non sbagliare.

Ottimi anche i consumi, intorno ai 5,9 l/100 km. Presenti molti sistemi di assistenza alla guida, di serie ha, già nell’allestimento base, il sistema di rilevamento automatico del limite di velocità, il brake assist attivo e il sistema antisbandamento attivo: una vibrazione del volante avvisa il guidatore in caso di allontanamento dalla corsia.

Mercedes CLA Shooting Brake 2019

Complessivamente una macchina reattiva e piacevole da guidare, ma se non vi basta la modalità sport e le palette al volante per cambiare in manuale e volete la sportività più estrema, potete puntare alla AMG CLA 35 4MATIC Shooting Brake che con il suo motore 2.0 quattro cilindri, 306 cv e il cambio automatico ha uno scatto da 0-100 km/h in 4,9”, per bruciare tutti ai semafori.

Comfort

Il comfort è assicurato anche da piccoli dettagli che aumentano la qualità della vita a bordo. È il caso dell’illuminazione che può avere 64 tonalità differenti, dieci scenari cromatici e diversi effetti in tre zone luminose. Anche le tre bocchette di ventilazione, che ricordano le turbine degli aerei, possono essere illuminate in modo diverso.

Mercedes CLA Shooting Brake 2019
Mercedes CLA Shooting Brake 2019

Curiosità

La CLA Shooting brake si occupa anche del benessere fisico degli occupanti grazie all’integrazione con lo smartwatch. L’Energizing Coach dell’auto, collegato ad un dispositivo wearable Garmin, vi consiglia un programma che tenga conto delle vostre condizioni di salute in base al livello di stress, alle pulsazioni o alla qualità del sonno della notte precedente.

La macchina può essere inoltre condivisa in famiglia con il “car sharing peer to peer” che vi permetterà di sottrarla ai vostri genitori nel weekend, basta essere i più veloci a prenotarla sull’app che dà anche l’accesso alla vettura, senza bisogno delle chiavi che si troveranno direttamente all’interno.

Quanto costa

Disponibile in quattro allestimenti, Executive, Business, Sport e Premium che vanno dai 34.000 euro della prima di 39.390 dell’ultima. Quella della nostra prova ha un prezzo di listino di 44.505 euro. Un’auto che prevalentemente sarà destinata alla clientela business e per la quale ci sono due interessanti pacchetti.

Il noleggio a lungo termine di 36 mesi, per la 180d Automatic Business Extra che, con un anticipo di 8.000 euro, prevede un canone mensile di 485 euro, 60.000 km e include tutte le coperture assicurative, il bollo e la manutenzione ordinaria e straordinaria.

C’è anche il Leasing di 35 mesi per la Shooting Brake 180d Automatic Sport che, a fronte della permuta di un’auto, con un anticipo di 9.400 euro, un canone di 290 euro al mese e 60.000 km, corrispondente a un TAN fisso di 3,90% e dopo 3 anni si è liberi di riscattarla o restituirla.

Mercedes-Benz CLA 220d Automatic Shooting Brake

Lunghezza 4,69 m
Larghezza 1,83 m
Altezza 1,44 m
Motore 2.0 Turbodiesel 4 cilindri
Potenza 190 CV
Capacità di carico 505 litri
Consumi 4,3 - 4,7 l/100 km
Emissioni 112 - 143 g/km
Prezzo base 34.000 euro