Ingentilita nelle forme e molto tecnologica, offre una gamma ampia con motori elettrificati. Il bagagliaio però non è al top

Era il 2008 quando Ford lanciava la prima generazione di Kuga. Un modello che, nel giro di poco tempo, si è imposto come un best seller europeo e che ha sicuramente contribuito a trasformare quello dei SUV in un fenomeno di mercato.

A distanza di dodici anni, la Kuga viene rinnovata completamente, con un progetto che parte da un foglio bianco e che infatti si contraddistingue per tante novità, alcune di queste visibili, altre invece celate sotto il cofano motore, o sotto la piattaforma. Quella che proviamo nel nostro #PerchéComprarla, infatti, è una delle versioni più interessanti, solo una delle varianti ibride disponibili, la Plug-in.

Pregi e Difetti

Ci piace Non ci piace
Consumi versione plug-in - Bagagliaio limitato 
+ Fluidità di marcia - Funzionamento lane centering 
+ Versatilità  - Solo 2 isofix 
Gamma motori ampia  

Voto finale: 7.9/10 ★★★★★★★★☆☆

Che in Ford abbiano puntato tanto su Kuga lo si percepisce sin da subito. È comoda e si guida bene, come da tradizione dell'Ovale Blu. La sua gamma motori è tra le più ampie sul mercato (oltre a benzina e diesel, sono disponibili le versioni ibride mild, full e plug-in) e così è in grado di rispondere a qualsiasi tipo di esigenza.

Con il divano scorrevole la versatilità ringrazia, ma il bagagliaio resta comunque piccolo se paragonato a quello di altre concorrenti, anche con lunghezza inferiore, e poi da un SUV familiare come questo deludente che ci siano solo 2 attacchi isofix. Per quanto riguarda il comparto sicurezza, ecco la valutazione dell'EuroNCAP.

La pagella

 

Ford Kuga Plug-in

 

Bagagliaio e Spazio

6/10 ★★★★★★☆☆☆☆

Infotainment e Comandi

8/10 ★★★★★★★★☆☆

Cura costruttiva

7/10 ★★★★★★★☆☆☆

Dotazione di serie

8/10 ★★★★★★★★☆☆

Guidabilità e Comfort

9/10 ★★★★★★★★★☆

Consumi e Autonomia

9/10 ★★★★★★★★★☆

Sicurezza e ADAS

8/10 ★★★★★★★★☆☆

Rapporto Prezzo / Equipaggiamento

8/10 ★★★★★★☆☆☆☆

Le rivali dirette

Dimensioni, bagagliaio e spazio

Nella categoria dei SUV di segmento C, che ormai comprende auto di tutte le taglie, difficilmente classificabili metro alla mano, la Kuga si conferma comunque una delle più lunghe. Misura, da paraurti a paraurti, ben 4,61 metri. Il bagagliaio ha una capacità che varia in base alla versione scelta: sulla plug-in parte da 405 litri, sulle altre da 435, un valore che comunque non è da record e, anzi, è inferiore a quello di rivali più corte.

Detto questo, però, la Kuga ha un asso nella manica, sempre di serie, che si chiama divano scorrevole. Così si può decidere se dare più spazio ai bagagli o alle gambe di chi siede dietro.

Ford Kuga 2019
Ford Kuga

Le misure

 

Fuori

 

Lunghezza

4,61 metri

Larghezza

1,88 metri

Altezza

1,66 metri

Passo

2,71 metri

Dentro

 

Bagagliaio

405/435 - 1.481 litri

Plancia e comandi

Non ci sono differenze rispetto alla plancia della Focus dalla quale la Kuga deriva. Questo significa che si ritrova una cura ergonomica molto elevata, nel senso che tutti i comandi sono facili da individuare e da azionare.

Lo schermo da 8" in alto del sistema di bordo SYNC3, grazie alla posizione rialzata, consente di essere consultato senza distrarsi. Forse nelle forme l'insieme non è poi originale, ma tutto è a portata di mano. La cura, sia quella estetica che quella di realizzazione, del tunnel centrale elevano il senso di qualità percepita.

Ford Kuga

Come va e quanto consuma

La fluidità di marcia è il fiore all'occhiello della Kuga PHEV, che può contare su un perfetto sincronismo tra il 2.5 quattro cilindri a benzina e il comparto elettrico alimentato da un pacco batteria da 14,4 kWh nominali. Il baricentro ribassato grazie all'integrazione delle batterie nel pianale e lo sterzo preciso ma non affilato la rendono godibile a qualsiasi velocità, anche tra le curve.

A velocità autostradale i fruscii non disturbano, mentre in città la visibilità posteriore non è al top ma soprattutto la sensibilità del comando di acceleratore in manovra andrebbe migliorata per consentire spostamenti più controllati.

Sempre in città, i cerchi da 19" o da 18" fanno la differenza nell'aumentare il comfort percepito. Ottimo il capitolo consumi: la media generale è di 5,5 litri di benzina per 100 km.

Ford Kuga

Versione provata

 

Motore

2.5 benzina a ciclo Atkinson + motore elettrico

Potenza

225 CV

Coppia

230 Nm

Cambio

a variazione continua CVT

Trazione

anteriore

Consumi rilevati

5,5 litri/100 km (media)

Prezzi e concorrenti

Servono poco meno di 29.000 euro per la Kuga col 1.5 benzina da 150 CV e il cambio manuale. Con poco meno di 30.000 invece si può optare per il 1.5 diesel da 120 CV, che con 2.000 può avere il cambio automatico.

 Parlando di ibrido, la plug-in di questa prova costa circa 38.000 euro, mentre il diesel mild hybrid 2.0 da 150 CV viene 32.000 euro. Questi i prezzi per l’allestimento Titanium: per la ST Line servono circa 4.000 euro in più per ogni versione, ed è disponibile anche il 2.0 diesel da 190 CV con trazione integrale, per 40.000 euro. Al top della gamma c'è l'allestimento Vignale.

Le alternative

Fotogallery: Nuova Ford Kuga