La Jeep Compass si è appena presentata con il restyling 2021 che porta come novità principale il grande schermo da 10,1" a sbalzo sulla plancia, ma prima di poterla vedere da vicino abbiamo voluto provare i consumi reali della Compass 4xe, l'ibrida plug-in che a livello tecnico non ha subito modifiche col facelift.

Il consumo di 5,15 l/100 km (19,42 km/l) registrato durante il test di 360 km è buono in assoluto e anche paragonato a quello di altre auto plug-in hybrid non sfigura. La spesa per il viaggio è stata di 31,80 euro (29,27 euro di benzina + 2,53 euro di elettricità) e in uscita da Roma il SUV del marchio americano ha percorso 53 km in modalità elettrica al 100%.

Consumi vicini alla sorella Renegade

Osservando la classifica dei consumi reali possiamo notare che questa Jeep Compass 4xe in allestimento S con motore da 240 CV, trazione integrale (posteriore elettrica) e cambio automatico a 6 marce ha ottenuto un consumo leggermente migliore della sorella Jeep Renegade 4xe Trailhawk (5,20 l/100 km - 19,2 km/l), ma poco peggiore della Mercedes GLA 250 e EQ POWER (5,10 l/100 km - 19,6 km/l), che è però a trazione anteriore.

Jeep Compass 4xe

Regina tra i SUV ibridi ricaricabili alla spina resta la Kia Niro PHEV dall'alto dei suoi 3,30 l/100 km (30,3 km/l), mentre a chiudere la classifica verso il basso c'è, tra le compatte, la MINI Cooper S E ALL4 Countryman a quota 5,25 l/100 km (19,0 km/l).

Anche per lei ci sono gli incentivi

L'auto della prova è una sportiveggiante versione S con cerchi da 19", sedili in pelle a regolazione elettrica, portellone elettrico, Park Pack e finiture esterne in colore Granite Crystal. A questo si aggiunge la tinta bicolore metallizzata, il tetto panoramico apribile e l'allerta angolo cieco che portano il prezzo finale di poco oltre i 50.000 euro, escluse promozioni e incentivi statali (fino a 6.500 euro con rottamazione).

Jeep Compass 4xe

L'ormai conosciuta Compass si conferma auto di buona abitabilità, bagagliaio discreto per quattro persone, a suo agio sia su strada come fuori strada e, nel caso della 4xe, anche particolarmente potente e scattante, quasi rabbiosa. I materiali interni sono robusti e pratici, come da tradizione del marchio. Per il sistema di mantenimento corsia avremmo invece preferito un settaggio più soft per l'intervento di sterzatura automatica, soprattutto nella marcia autostradale.

Con un pieno di batteria si sta tra i 30 e i 40 km

Il calcolo dei consumi a batteria carica nelle varie situazioni di guida, non proprio contenuti, è basato su stime calcolate dalle percentuali di batteria, perché anche questa Jeep Compass plug-in hybrid, come la sorella Renegade 4xe, non ha nella strumentazione le indicazioni di consumo in kWh/100 km.

Jeep Compass 4xe

Le autonomie a zero emissioni non sono molto alte e stanno mediamente tra i 30 e i 40 km con un pieno della batteria da 11,4 kWh, con i 50 km di range raggiungibili solo con una guida attenta. Molto utile risulta invece il caricatore di bordo da 7,4 kW che permette di ricaricare l'auto in meno di due ore e fare rabbocchi piuttosto rapidi di elettricità.

I consumi a batteria carica [stimati]

  • Misto urbano-extraurbano: 29,0 kWh/100 km (3,4 km/kWh)
    38 km di autonomia
  • Autostrada: 41,0 kWh/100 km (2,4 km/kWh)
    27 km di autonomia
  • Economy run: 19,2 kWh/100 km (5,2 km/kWh)
    59 km di autonomia
  • Massimo consumo: 82,0 kWh/100 km (1,2 km/kWh)
    13 km di autonomia

Batteria giù, consumi un po' su

Quando invece la Compass 4xe ha la batteria scarica e viaggia in modalità ibrida, l'autonomia aumenta e mediamente si attesta tra i 300 e i 400 km, con consumi che riflettono la mole e le prestazioni di questo SUV sportivo da 240 CV.

Il serbatoio da 36,5 litri di benzina risulta un po' piccolo e soggetto a rifornimenti frequenti solo se si è soliti viaggiare molto in autostrada alla velocità massima consentita.

I consumi a batteria scarica

  • Traffico in città (Roma): 8,0 l/100 km (12,5 km/l)
    456 km di autonomia
  • Misto urbano-extraurbano: 7,0 l/100 km (14,2 km/l)
    518 km di autonomia
  • Autostrada: 8,4 l/100 km (11,9 km/l)
    434 km di autonomia
  • Economy run: 5,0 l/100 km (20,0 km/l)
    730 km di autonomia
  • Massimo consumo: 28,0 l/100 km (3,5 km/l)
    127 km di autonomia

Cosa dice la carta di circolazione

Modello Alimentazione Potenza Omologazione Emissioni CO2
(NEDC2)
Emissioni CO2
(WLTP)
Jeep Compass 4xe S Ibrido
(Benzina)
132 kW Euro 6d-ISC-FCM N.D.
[47 g/km nella scheda tecnica]
N.D.

Dati

Vettura: Jeep Compass 4xe S
Listino base: 47.900 euro
Data prova: 26/02/2021
Meteo (partenza/arrivo): Sereno, 20°/Sereno, 15°
Prezzo carburante: 1,579 euro/l (Benzina) - 0,2226 euro/kWh (elettricità)
Km del test: 1.078
Km totali all'inizio del test: 4.045
Velocità media nel tratto Roma-Forlì: 83 km/h
Pneumatici: Goodyear Ultragrip Performance+ - 235/45 R19 99V M+S XL (Etichetta UE: C, B, 72 dB)

Consumi

Media "reale": 5,15 l/100 km (19,42 km/l)
Computer di bordo: 5,1 l/100 km
Alla pompa: 5,2 l/100 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

Conti in tasca

Spesa "reale": 31,80 euro (29,27 euro di benzina + 2,53 euro di elettricità)
Spesa mensile: 65,05 euro (800 km al mese) *
Quanto fa con 20 euro: 246 km
Quanto fa con un pieno: 709 km
* Senza contare la spesa per l'elettricità

La prova Roma-Forlì ha anche la sua classifica aggiornata dei consumi. Datele un'occhiata e troverete molte sorprese.

Fotogallery: Jeep Compass 4xe